×

San Valentino, ecco quanto costa la cena da Cannavacciuolo

Il ristorante Villa Crespi di Antonino Cannavacciuolo propone diverse possibilità per San Valentino. La cena costa 440 euro, bevande escluse.

cannavacciuolo

440 euro, vino escluso. E’ questa la cifra che bisogna sborsare per la cena di coppia di San Valentino a Villa Crespi, il ristorante di proprietà dello chef napoletano Antonino Cannavacciuolo, sul lago d’Orta. In occasione della festa degli innamorati, è stato creato anche un pacchetto di 1 o 2 giorni.

In quel caso la cifra può variare, e va dai 1100 fino ai 1800 euro.

San Valentino a Villa Crespi

La location è sicuramente da sogno, ma ha il suo prezzo. Se volete festeggiare la festa degli innamorati nel suggestivo ristorante gestito dallo chef Cannavacciuolo e dalla moglie Cinzia Primatesta, preparatevi a mettere mano al portafoglio. Si tratta infatti di un ristorante pluristellato Michelin.

Il menù per la cena del 14 febbraio prevede 10 portate: stuzzichino dello chef; scampi di Sicilia alla
pizzaiola, acqua di polpo; insalata di polpo, verdure cotte all’olio, caviale di aceto; gnocchetti di baccalà, alghe marine e tartufo di mare; tagliatelle di fagioli, cacio e pepe e tartufo nero; triglia, patate, cime di rapa e colatura di provola affumicata; maialino da latte, zucca e castagne; pre dessert e dessert; piccola pasticceria, babà e code di aragosta.

Il tutto ha un costo di 220 euro a persona, bevande escluse.

I pacchetti soggiorno

Per chi lo desiderasse, è prevista anche la possibilità di trascorrere una o due notti all’interno del resort. I prezzi variano. Si parte da 1109 euro per due persone per una notte in suite, colazione gourmet servita in camera, bottiglia di prosecco selezione Cannavacciuolo, accompagnata da una scatola di cioccolatini, cena romantica per due persone presso il ristorante 2 stelle Michelin.

La coppia riceverà inoltre in regalo una copia del libro “Mettici il cuore” con dedica dello chef Antonino Cannavacciuolo.

Contents.media
Ultima ora