Shannen Doherty, dopo il cancro un figlio?
Shannen Doherty vuole un figlio dopo il cancro: “Ci sarò tra 10 anni?”
Lifestyle

Shannen Doherty vuole un figlio dopo il cancro: “Ci sarò tra 10 anni?”

Shannen Doherty
Shannen Doherty

Shannen Doherty confida il suo forte desiderio di maternità. Tuttavia, l'attrice rivela la sua paura di riammalarsi: "Ci sarò tra dieci anni?"

L’attrice di Beverly Hills 90210, Shannen Doherty, ha portato avanti con grande tenacia e forza di volontà la sua battaglia contro il cancro al seno. All’attrice americana, 47 anni, nel 2015 è stato diagnosticato il tumore, si è curata, ha subito diverse operazioni e cicli di chemio. Oggi sta meglio, la malattia è in remissione, ma sa che non deve abbassare la guardia. La Doherty ha raccontato il suo percorso su Instagram per essere d’esempio e d’aiuto alle altre donne. Ora ha rivelato il suo profondo desiderio di diventare mamma. Ma confida la sua paura, il timore di una ricaduta e di vedersi di nuovo catapultata nel terribile mondo della malattia. L’attrice teme di riammalarsi e di non poter vedere crescere il suo bambino: “Ci sarò tra dieci anni?”, ha commentato.

Il desiderio di maternità di Shannen Doherty

Le cure hanno allontanato lo spettro della malattia. Al suo fianco c’è sempre il marito Kurt Iswarienko, da cui adesso sogna di avere un figlio.

Purtroppo però quelle stesse terapie che le hanno permesso di guarire le impediscono di restare incinta.

Così ha deciso di confidarsi e lasciare libero sfogo ai suoi sentimenti nell’intervista rilasciata al magazine Health e riportata da Vanity Fair.

L’intervista a Shannen Doherty

“Non posso rimanere incinta, perché dovrei uscire dalla menopausa”, ha spiegato l’interprete di Prue nell’altra serie americana di successo “Streghe”. Quindi l’attrice ha proseguito: “Per fare questo dovrei prendere gli estrogeni, ma ho deciso di non prendere pillole ormonali, non posso rischiare di avere alti livelli di ormoni nel corpo”.

Per soddisfare l’incantevole desiderio di maternità, potrebbe imboccare la strada dell’adozione o rivolgersi a una donatrice di ovuli, possibilità valide ma che porterebbero a conseguenze rilevanti. “Ho una grande paura. Quanto durerò? Cinque anni? Dieci? Non vorrei che un figlio di dieci anni dovesse seppellire la madre”, è stata la riflessione della Doherty. “Ho sempre voluto dei bambini. Ma forse il mio destino è quello di essere madre in un modo diverso”.

Il rapporto con il marito

Quanto a Kurt Iswarienko, il fotografo sposato nel 2011, Shannen ha raccontato che il loro rapporto si è rafforzato nei tre anni in cui il cancro ha avuto una parte predominante nelle loro vite.

“Abbiamo attraversato una delle cose peggiori che una coppia possa attraversare e ne siamo usciti più forti”, ha confidato con affetto nel corso dell’intervista. Poi ha ricordato del momento in cui il marito, in lacrime, la implorava di non lasciarlo. Un amore vero il loro, più forte di tutto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 1153 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.