×

L’attrice di Netflix Selma Blair rivela: “Ho la sclerosi multipla”

Selma Blair, protagonsita della nuova serie Netflix “Another Life”, ha rivelato sui social di essere affetta dalla sclerosi multipla

selma blair
selma blair

Selma Blair, interprete di “Cruel Intentions”, film del 1999 diretto da Roger Kumble, ha da poco rivelato sui social di essere malata di sclerosi multipla. Lei stessa ha affermato: “Faccio cadere le cose e la mia memoria è nebulosa. Il lato sinistro del mio cervello chiede indicazioni come un navigatore rotto, ma continuo ad andare avanti”.

L’attrice ha scoperto la malattia mentre si trovava impegnata nelle riprese di “Another Life”, la nuova serie di Netflix che racconta le avventure dell’astronauta Niko Breckenridge e del suo giovane equipaggio, che si trovano ad affrontare immani pericoli in una rischiosa missione per capire l’origine di un manufatto alieno.

Selma Blair ha dunque raccontato di essere malata di sclerosi multipla in un post su Instagram, dove ha spiegato ai suoi moltissimi fan i sintomi e le dinamiche della malattia.

La sclerosi l’ha infatti colpita ormai diverso tempo fa, come rivelato dalla stessa donna, che ha detto di soffrirne da anni. Tuttavia solo da poco Selma ha capito di essere alle prese con una malattia davvero molto grave.

selma blair

Il dramma di Selma Blair

L’attrice, come detto, fa al momento parte del cast della nuova serie Netflix dal titolo “Another Life”. La donna ha voluto così ringraziare la produzione per la pazienza e per il sostegno dimostratole in questo difficile periodo della sua vita. Nonostante le complessità del caso, Salma si dice infatti volenterosa di voler portare avanti il suo lavoro, che potrebbe anche esserle di aiuto nel pensare meno alla malattia.

Selma Blair ha scoperto di essere affetta dalla sclerosi multipla proprio mentre era sul set della serie fantascientifica. Così, in un lungo post sul suo profilo social, ha voluto ringraziare tutti.

selma blair sclerosi multipla

“Ero nel guardaroba due giorni fa. Provavo una così piena e profonda gratitudine che ho deciso di condividerla. […] Ho la sclerosi multipla. Sono disabile e a volte cado. […] Rido, non so esattamente cosa farò, ma farò del mio meglio”. Così si è rivolta dunque la Blair nel suo post di ringraziamento ai colleghi e allo staff della serie. Selma si è voluta idealmente rivolgere al suo pubblico, ma soprattutto a tutti coloro i quali soffrono la sua stessa condizione. Lei non vuole arrendersi, ma è decisa a continuare a fare quello che ha sempre fatto, con normalità e senza mai perdere la speranza. “Voglio giocare ancora con mio figlio, voglio poterlo fare e scendere in strada, prendendo la vita per le redini. Ho la sclerosi multipla, ma sto bene. Avevo questa malattia da 15 anni e ho preso sotto gamba i sintomi. Ora sono contenta di saperlo e voglio condividere tutto questo”.

Contents.media
Ultima ora