Topo ciccione incastrato in un tombino: salvato dai pompieri
Lifestyle

Topo ciccione incastrato in un tombino: salvato dai pompieri

In Germania, una grande operazione di salvataggio è stata avviata per liberare un grosso ratto che si era incastrato in un tombino.

In Germania, un grosso ratto incastrato in un tombino ha fatto il giro del web quando un intero team di soccorritori è intervenuto per liberarlo “Anche gli animali che la maggior parte delle persone odia, meritano rispetto” è il commento di un vigile del fuoco intervenuto.

Germania, operazione di soccorso per un grosso ratto

Una foto spopolata sul web ritrae un grasso roditore incastrato in un buco di un tombino, con un’espressione di sofferenza stampata sul muso. La vicenda ha avuto luogo domenica 24 febbraio nella cittadina tedesca di Bensheim, quando il comando dei vigili del fuoco ha ricevuto una bizzarra chiamata: un enorme ratto era rimasto completamente bloccato nel tentativo di uscire dalle fogne e andare in strada. In un video, è possibile vedere l’intervento di almeno 7 soccorritori che, sollevato il coperchio del tombino, hanno liberato il ratto, non senza qualche difficoltà. “Aveva molto grasso invernale accumulato, che gli impediva sia di salire, che di scendere” ha raccontato Michael Sehr, uno dei vigili del fuoco intervenuti.

Le reazioni su Facebook

Il relativamente grosso impiego di personale di soccorso fa sorgere la spontanea domanda “Vale la pena di utilizzare tutti questi addetti ai soccorsi per un animale?” Michael Sehr ha risposto ai media locali “Anche gli animali che sono odiati dai più meritano rispetto“.

Prima di rilasciare il piccolo animale in libertà – direttamente all’interno delle fognature – i volontari dei vigili del fuoco hanno scattato diverse foto, poi caricate sulla loro pagina Facebook. Queste sono state accolte da un’ondata di commenti positivi degli utenti, che hanno apprezzato l’inusuale sforzo impiegato per aiutare un animale che siamo abituati a sterminare o a vedere con disgusto. Non certo come il trattamento riservato a un gatto francese.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche