×

Addio a Lisa Sheridan, attrice di CSI morta a 44 anni

Il corpo è stato trovato nella sua casa di New Orleans. Restano ancora sconosciute le cause della morte: la famiglia esclude il suicidio.

Morta Lisa Sheridan
Morta Lisa Sheridan

Lutto nel mondo delle serie TV, in particolare dei grandi polizieschi americani come CSI. Il magazine People ha diffuso la notizia della morte di Lisa Sheridan, che si è spenta a soli 44 anni per cause ancora da chiarire. Secondo quanto dichiarato da Mitch Clem, agente dell’attrice, “Lisa ci ha lasciati lunedì mattina [il 25 febbraio, ndr].

Era nella sua casa di New Orleans. Le cause non sono ancora state rese note, stiamo aspettando notizie dai coroner”.

Secondo quanto si apprende da Il Mattino, l’agente si è però sbilanciato escludendo l’ipotesi del suicidio. Ad accantonare “inequivocabilmente” questa possibilità sono stati anche i familiari di Lisa Sheridan. “Qualsiasi voce su questo argomento è totalmente infondata“, ha affermato Clem.

L’attrice è nota soprattutto per le sue interpretazioni in CSI, Invasion, Legacy e FreakyLinks.

Nel 2018 ha preso parte al film indipendente Strange nature.

Il saluto dell’amica e collega

Sono numerose le manifestazioni di cordoglio giunte in queste ore alla famiglia da parte di amici e colleghi dell’attrice. Tra questi, compare anche Donna D’Errico, ex membro del cast di Baywatch e collega di Sheridan nel film Only God Can del 2015. “Ho appena saputo della scomparsa della mia cara amica Lisa”, si legge sulla sua pagina Facebook.

“È stata ritrovata lunedì. Sono seduta qui, attonita. Io e Lisa abbiamo girato un film insieme cinque anni fa e siamo diventate molto unite sul set, siamo rimaste amiche anche al termine del lavoro. È raro trovare anime gentili come la sua nell’industria cinematografica, in questa città, persino in questo mondo. Era davvero una delle persone più dolci e gentili che io abbia mai incontrato. Portava un’energia dolce e positiva in ogni stanza in cui entrata, anche durante i suoi periodi più bui.

Sono devastata da questa perdita. Avevo appena parlato con lei e tutto sembrava andare per il meglio, sembrava felice e allegra. Tutti coloro che la conoscevano la adoravano. Arrivederci e buonanotte, dolce angelo, mi manchi terribilmente“.

Contents.media
Ultima ora