×

Johnny Depp fa causa all’ex Amber Heard per diffamazione

Nuovo episodio della saga Depp-Heard, con l'attore che ha denunciato la sua ex moglie per diffamazione pretendendo 50 milioni di dollari.

depp heard 768x400

Quasi tre anni dopo la notizia della rottura del matrimonio tra l’interprete di Jack Sparrow e Amber Heard, ora salta fuori che lo stesso Johnny Depp sta facendo causa alla sua ex moglie per diffamazione per una cifra intorno ai 50 milioni di dollari.

L’accusa di Amber Heard

“Ho avuto il privilegio di vedere, in tempo reale, come le istituzioni proteggano gli uomini accusati di abusi“, ha detto Amber Heard in un post, spiegando che: “Ho denunciato la violenza sessuale – e ho affrontato l’ira della nostra cultura. Tutto questo deve cambiare”.

La risposta di Johnny Depp

Non tarda ad arrivare la risposta del pool di avvocati dell’attore alle accuse: “Il signor Depp non ha mai maltrattato la signora Heard.

Le accuse contro di lui erano false anche quando formulate nel 2016″, in riferimento al risarcimento di 7 milioni di dollari dovuto alla risoluzione del matrimonio dato da Depp a Heard e poi donato in beneficienza. “Facevano parte (le accuse. n.d.r.) di un’elaborata messinscena per generare pubblicità positiva per la signora Heard e far avanzare la sua carriera”, afferma oggi il ricorso alle denunce delle accuse di violenza condotta da Depp nei confronti di Heard.

Botta e risposta

“Questa azione frivola è solo l’ultimo dei ripetuti sforzi di Johnny Depp per mettere a tacere Amber Heard”, ha dichiarato l’avvocato dell’attrice Eric M. George, che rincara la dose: “Le azioni di Depp dimostrano che non è in grado di accettare ciò che ha fatto. Ma mentre lui si autodistruggerà, noi prevarremo sconfiggendolo in questa causa senza fondamento e mettendo fine alle continue vili molestie nei confronti della mia cliente da parte del signor Depp e del suo team legale”.

Contents.media
Ultima ora