×

Ambra Angiolini su Renga “Mio figlio disse che capiva ma era infelice”

Ambra Angiolini commenta la separazione da Renga: "Mio figlio ci disse che capiva la situazione, ma che non potevamo chiedergli di essere felice".

Ambra Angiolini
Ambra Angiolini

Ospite da Silvia Toffanin a Verissimo Ambra Angioini ha parlato a lungo di sé, della propria vita e delle relazioni passate e presenti. Particolarmente intenso il momento in cui ha raccontato la reazione di suo figlio all’annuncio della separazione tra lei e l’ex consorte Francesco Rengo.

Penso che la lezione più grande ce l’abbia data nostro figlio: ci disse ‘”non dovete obbligarmi a essere felice. Posso capire la situazione, ma la felicità è un’altra cosa”. E aveva ragione” ha dichiarato. Poi ha parlato anche della sua più recente relazione con il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri.

L’intervista di Silvia Toffanin ad Ambra Angiolini

A complicare la separazione tra Ambra Angiolini e Francesco Renga è stata la notorietà di entrambi.

Il loro distacco è infatti diventato presto oggetti di commento di numerosissime testate giornalistiche. “A volte è meglio parlare in pubblico per evitare che escano cose sui giornali che ‘sporcano’ una cosa che sporca non è. Però poi basta” ha commentato Ambra Angiolini. Interrogata poi da Silvia Toffanin sui rapporti che legano ora l’attrice all’ex compagno, ha dichiarato: “Gli voglio bene, vivo ancora a Brescia. Mi ha messa nelle peggiori condizioni, frequentare gli stessi posti, ma lo rifarei“.

Rimanendo sul tema delle relazioni sentimentali, Ambra Angiolini ha poi parlato della sua relazione con Allegri. “Lo amo ma non mi serve il matrimonio, non ho bisogno di niente – spiega l’attrice – L’abito bianco me lo sono già messa da sola, non mi serve un uomo per essere socialmente riconosciuta“.

Contents.media
Ultima ora