×

Un anno senza Fabrizio Frizzi: il ricordo della Rai

La Rai sta dedicando e dedicherà speciali e puntate di programmi di punta al ricordo di Fabzio Frizzi, storico conduttore scomparso un anno fa

Il 26 marzo sarà già un anno che la televisione italiana e l’Italia sarà orfana di Fabrizio Frizzi, il compianto conduttore scomparso un anno fa. A dodici mesi di distanza, il lutto è ancora doloroso sia per il pubblico che per i colleghi. Proprio il servizio pubblico, la Rai, ha deciso di celebrare Frizzi con una serie di eventi a lui dedicati; il 26 verrà inoltre celebrata una messa commemorativa dal cappellano della Rai don Walter Insero, che già officiò i funerali del conduttore.

L’omaggio a Frizzi del 24 marzo

Si è partiti domenica 24 marzo durante Domenica In, quando Mara Venier ha intervistato una Milly Carlucci visibilmente emozionata dal ricordo di Frizzi. Sempre domenica 24 marzo, è stato riservato al ricordo di Frizzi uno spazio approfondito attraverso lo Speciale Tg1, andato in onda a mezzanotte su Rai1.

All’interno della puntata, Vincenzo Mollica ha ripercorso tutti i momenti più importanti della carriera di Frizzi. Stasera invece, lo storico presentatore de L’Eredità sarà ricordato anche all’interno del programma I Soliti Ignoti.

Gli speciali del 26 marzo

Si parte con il ricordo su Uno Mattina con filmati e ospiti in studio, per passare poi a Vieni da me con il coinvolgimento di due ex concorrenti dell’Eredità, la sua truccatrice Rai, Rosetta Corarelli, e un suo stretto collaboratore. Si prosegue a La Vita in Diretta con uno spazio dedicato al ricordo di Fabrizio, mentre a L’Eredità Flavio Insinna aprirà la puntata ricordando Frizzi.

L’omaggio sugli altri canali

Oltre allo spazio su Tg1, Tg2, Tg3 e RaiNews 24, Rai2 gli riserverà un omaggio a I Fatti Vostri e a Detto Fatto.

Su Rai3, verrà dato spazio all’anniversario su Agorà, Mi Manda Rai3 e Blob. Per quanto riguarda i canali radiofonici, Radio1 racconterà Frizzi nei Gr e ne ‘Il mattino di Radio1′ che ripercorreranno la vita artistica dalla tv alla radio passando per Musicultura (Macerata) che ha condotto per 10 anni andando in onda in simulcast anche con Rai1. Radio2 gli dedicherà le puntate di ‘Social Club’ e ‘Numeri Uni’, mentre Isoradio racconterà l’anno senza Fabrizio all’interno della sua programmazione mentre le radio digitali, Radio Techetè e Radiolive, proporranno rispettivamente una selezione di puntate di ‘Mezzogiorno con Fabrizio Frizzi‘, il programma trasmesso da Radio2 nel 1997.


Nato a Milano, classe 1995, è laureato in Filosofia all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it, IlGiornaleOFF e Radio24.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Marco Lomonaco

Nato a Milano, classe 1995, è laureato in Filosofia all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it, IlGiornaleOFF e Radio24.

Caricamento...

Leggi anche