×

Mick Jagger non sta bene: i Rolling Stones rinviano il tour

Il leggendario gruppo musicale avrebbe dovuto esibirsi in Nord America. Il cantante: "Lavorerò duramente per tornare il prima possibile".

rolling stones e1554019874648 768x401
Rolling Stones

I Rolling Stones hanno comunicato su Facebook il rinvio del No Filter Tour previsto negli Stati Uniti e in Canada (il primo concerto era in programma il 20 aprile a Miami). Lo storico gruppo non potrà esibirsi a causa dello stato di salute di Mick Jagger.

Il messaggio

“Ci scusiamo per gli eventuali disagi causati a coloro che hanno acquistato i biglietti per gli spettacoli, ma il gruppo avvisa i fan di conservarli, perché saranno validi per le date riprogrammate, che saranno annunciate a breve. I dottori hanno invitato Mick a non andare in tour in questo momento, in quanto ha bisogno di cure mediche. I dottori hanno detto a Mick di recuperare completamente, in modo da poter tornare sul palco il prima possibile”, si legge sul post pubblicato sul social network.

Al momento non è chiaro di quali problemi soffrirebbe il leggendario cantante 75enne.

Le parole di Mick Jagger

Lo stesso Mick Jagger si è rivolto così ai suoi fan nello stesso messaggio (e su Twitter): “Mi dispiace tanto per i nostri fan in America e in Canada che hanno acquistato i biglietti.

Odio davvero lasciarli in questo modo. Sono devastato per aver dovuto posticipare il tour, ma lavorerò molto duramente per tornare in pista il più presto possibile. Ancora una volta, scuse enormi a tutti”.

Contents.media
Ultima ora