×

Nicolas Cage si risposa: dopo 4 giorni chiede l’annullamento

Alcuni testimoni avrebbero visto l'attore mentre, evidentemente alterato, richiedeva i documenti per l'annullamento del matrimonio.

nicholas cage annullamento 768x483

Ennesima disavventura amorosa per l’attore americano Nicolas Cage, che a soli quattro giorni dal matrimonio con la truccatrice professionista Erika Koike, avrebbe avanzato richiesta di annullamento. Stando ad alcune informazioni ottenute dalla Cnn, l’attore 55enne avrebbe infatti consegnato i documenti per la richiesta di annullamento del sacro vincolo contratto a Las Vegas solo pochi giorni prima.

Cage avrebbe richiesto l’annullamento

A neanche una settimana dalla cerimonia, celebrata il 23 marzo 2019 si consegnerebbe quindi alla storia anche il quarto matrimonio dell’uomo. Troppo ubriachi quando si sono celebrate le nozze, ma non solo. Stando al tabloid Tmz sarebbe stato infatti visto mentre, evidentemente irritato, chiedeva l’annullamento dell’unione. E stando ad alcuni tra i presenti che hanno assistito alla scena, Cage avrebbe affermato che la sua sposa “Mi ha sottratto tutti i soldi”, e che “Il suo fidanzato era un drogato”.

La fine del quarto matrimonio?

Finirebbe quindi ai rovi anche il quarto matrimonio dell’attore, convolato a nozze una prima volta nel 1995 con Patricia Arquette, con la quale è rimasto fino al 2001. Dopodiché si è unito a Lisa Marie Presley, con la quale però non deve essere andata particolarmente bene. Visto e considerato che la loro unione, iniziata nel 2002, è durata appena quattro mesi. Il terzo matrimonio è stato quello con Alice Kim, nel 2004, con la quale nel corso del 2005 ha anche deciso di crescere un bambino.

Ma non ce l’hanno fatta ad appianare le sempre crescenti tensioni, arrivando ad interrompere la propria unione nel corso del 2016. Cage che ha anche un figlio, avuto da una sua ex fidanzata, Christina Fulton.

Contents.media
Ultima ora