×

Figlio di Gigi D’Alessio, l’ex colf: “Claudio mi ha picchiata”

"Mi ha picchiata e minacciata, altrimenti avrebbe fatto uccidere mio figlio". E' l'accusa dell'ex colf al figlio di Gigi D'Alessio

figlio di Gigi D'Alessio
figlio di Gigi D'Alessio

La colf di Claudio, figlio di Gigi D’Alessio, ha accusato il giovane di averla aggredita e minacciata. I fatti risalgono al 2014. Il figlio del cantante napoletano è accusato di lesioni e violenza privata dalla ex colf. Alla prossima udienza, prevista per il 12 settembre, è chiamata a testimoniare Nicole Minetti.

Accusato figlio di Gigi D’Alessio

È durata due ore e mezzo la testimonianza di Halyna Levkova, ex colf del figlio di Gigi D’Alessio, che ha raccontato dettagliatamente le violenze e le minacce di cui è stata vittima nella notte del 5 luglio 2014. Claudio D’Alessio è attualmente sotto processo. Secondo il racconto della domestica, lui l’avrebbe picchiata anche di fronte alla sua compagna dell’epoca, Nicole Minetti, che infatti è convocata in aula in vista della prossima udienza.

Sul Corriere della Sera, infatti, vengono riportate le testimonianze della Levkova. “Dopo avermi picchiata e cacciata di casa nel cuore della notte, mezza nuda, mi ha chiamato mentre ero al pronto soccorso”. La donna, infatti, dopo l’aggressione avvenuta nell’appartamento del giovane D’Alessio, si sarebbe recata al pronto soccorso. Durante la telefonata sarebbero proseguite le minacce, dicendole: “Se mi denunci, faccio salire i miei amici di Napoli, quelli che tu sai, e faccio uccidere tuo figlio“.

Restano nitidi i ricordi di quella notte. Davanti ai giudici la Levkova racconta: “Quella sera Claudio e la compagna Nicole Minetti fanno rumore. Scendo per dirgli di smetterla, di farmi dormire”. E’ a quel punto che l’uomo l’avrebbe aggredita, urlando contro di lei: “E’ casa mia e faccio quello che mi pare”. Così anche l’ex colf si fa agguerrita e più minacciosa. Infatti, avrebbe cercato di intimorirlo affermando: “Gli ho detto che avrei chiamato il padre per i soldi… Tuttavia, “Lui, come una furia, ha preso le mie cose, mi ha spinto contro il muro, poi ha minacciato di uccidermi e mi ha sbattuto fuori casa“. Sulla Minetti ha aggiunto: “La compagna per la paura si è chiusa a camera“.

Contents.media
Ultima ora