×
Home > Lifestyle > Aida Nizar aggredita in un reality cileno: ecco cosa è successo
09/04/2019 | di Linda

Aida Nizar aggredita in un reality cileno: ecco cosa è successo

Aida Nizar, ex chiacchieratissima concorrente del Gf 15, è stata aggredita fisicamente nel corso di un reality cileno

aida nizar
aida nizar

Tutti sicuramente ricorderanno la sua partecipazione al Grande Fratello 15 italiano, dopo essere già stata protagonista del Gran Hermano Vip nella versione spagnola. Adesso la spregiudicata Aida Nizar è approdata in un nuovo reality che si chiama Resistiré e che si svolte in Cile. In questo caso, dunque, la conduttrice ha dovuto abbandonare i comfort della Casa del GF, in quanto nel programma messo in onda dal canale cileno Mega si trova ad affrontare condizioni di vita piuttosto estreme.

I concorrenti di Resistiré sono infatti stati abbandonati in una zona sperduta sulla cordigliera delle Ande. Per poter sopravvivere hanno a loro disposizione un montepremi pari a mezzo milione di dollari. Questa cifra astronomica si abbasserà, come ovvio, ogni qualvolta i concorrenti decidano di comune accordo di acquistare qualcosa per la loro sopravvivenza.

Tuttavia proprio in questi giorni Aida è tornata agli onori della cronaca rosa per via di un fatto per nulla edificante avvenuto nel reality in questione. La spagnola è infatti stata aggredita da un concorrente del programma: pare si tratti di un certo Dino Inostroza, che avrebbe dato una testata sulla bocca della Nizar.

Aida Nizar: le sue condizioni

Secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, “si tratta di una violenta aggressione fisica”. Nel corso di una focosa discussione con tale Dino, Aida sarebbe dunque stata colpita da una forte testata in bocca. Pare che ora la conduttrice madrilena non stia bene, per questo avrebbe anche pensato di lasciare il gioco. Nel frattempo l’uomo è stato invece cacciato dal reality. La produzione dello show cilena ha dunque subito provveduto all’eliminazione dell’Inostroza.

Nel frattempo mamma María Ángeles Delgado è stata messa in contatto con la figlia Aida per rassicurarla sulle sua condizioni.

“Le ho spiegato che non c’è reality che valga più della sua vita. Se sta male, deve tornare in Spagna”. Così ha dichiarato la signora María, nonostante la Nizar le abbia detto che adesso sta un po’ meglio. “è un’avventura difficile e non ha il supporto dei suoi colleghi. Loro non la trattano bene, però lei non molla”, ha specificato ancora la donna.

Purtroppo, dunque, Aida Nizar è stata ancora una volta vittima di violenza. Ricordiamo infatti come durante la quindicesima edizione del Grande Fratello italiano, la presentatrice spagnola era stata bullizzata dai suoi compagni della casa più spiata d’Italia. La questione aveva, come ovvio, scatenato un grande polverone mediatico, mentre Aida ha continuato a resistere nel gioco fino a quando non è stata eliminata al televoto.



Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche