×

Grande Fratello, Cristian Imparato spara a zero su Karina Cascella

Cristian Imparato si lascia andare a confidenze all'interno della casa del Grande Fratello, e lancia un nuovo affondo contro Karina Cascella.

cristian imparato

Karina Cascella confessa ai suoi follower che le era stato chiesto di entrare al Grande Fratello. Nel caso avesse varcato la porta rossa la nota opinionista e oggi influencer su Instagram molto probabilmente si sarebbe scontrata prima di tutto con Cristian Imparato, bimbo prodigio di Io Canto.

Battibecchi già intercorsi tra i due nel corso delle varie ospitate a “Domenica Live e Live – Non è la D’Urso”.

L’attacco a Karina Cascella

Parlando con Gennaro Lillio e Michael Terlizzi, altri concorrenti di questa 16esima edizione del Grande Fratello, Cristian Imparato affronta nuovamente il tema che ormai da tempo tiene banco sui media di gossip, ovvero i suoi presunti ritocchini.

Nel corso della puntata di martedì 9 aprile 2019 di Pomeriggio Cinque, Guendalina Tavassi assicura che “a causa di una malattia, Imparato è dimagrito molto ed è ricorso alla chirurgia estetica per labbra e zigomi”.

Il 23enne finora ha sempre negato di essere ricorso al bisturi, e nella casa si limita a spiegare: “Sono sempre andato a parlare di estetica e molti dicevano che un cantante non dovrebbe fare questo. Ma io mi diverto, perché non avrei dovuto? Mi piace l’estetica”.

Poi l’affondo su Karina Cascella, definita da Cristian Imparato “str***a cornutazza napoletana”. Il cantante infine sottolinea: “Poi sui social ti ritrovi la gente che dice che sono stato arrogante, – aggiungendo però – vorrei vedere loro se si fanno mettere i piedi in testa”.

Il coming out

Nel corso di Pomeriggio Cinque, Guendalina Tavassi rivela anche: “Cristian Imparato ha avuto un flirt con il mio parrucchiere, che è una persona seria”. Quasi in contemporanea, il cantante fa coming out all’interno della casa del Grande Fratello, ammettendo: “Sono gay, in un contesto come il Gf esce tutto ma non sarei mai andato da nessuna parte a dirlo o a usarla come strategia” perché “è un continuo etichettare, – domandando agli altri coinquilini – tu vai in trasmissione a dire sono etero?”.

Contents.media
Ultima ora