Michelle Hunziker mostra il seno in diretta tv: l'incidente sexy | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Michelle Hunziker mostra il seno in diretta tv: l’incidente sexy
Lifestyle

Michelle Hunziker mostra il seno in diretta tv: l’incidente sexy

Michelle Hunziker

Michelle Hunziker torna alla conduzione di Striscia la notizia. Per cercare di non far abbaiare il cane mascotte, la showgirl mostra il meglio di sé.

Il ritorno a Striscia la notizia di Michelle Hunziker è stato ovviamente gradito per i fan della showgirl e per quelli del tg satirico ideato da Antonio Ricci. Da lunedì 18 aprile la bionda 42enne è tornata a fare coppia fissa in studio con Gerry Scotti ma, nonostante il condutture sia ovviamente di stazza molto più imponente, gli occhi dei telespettatori sono rimasti incollati su Michelle ed il suo décolleté.

L’incidente sexy

La presentatrice infatti si è presentata dietro il bancone di Striscia con un look forse un po’ troppo provocante per essere in prima serata. L’enorme scollatura e le braccia scoperte hanno quindi contribuito ad un incidente sexy. Ad un certo punto il cane mascotte di Striscia la notizia si è messo infatti ad abbaiare.

Per cercare di intimare all’animale di fare silenzio, Michelle Hunziker si è quindi sporta un po’ troppo in avanti, lasciando al pubblico ben poco all’immaginazione. Niente di censurabile, ma sicuramente piccante.

Tutti i vestiti all’asta

Sui social c’è chi ha scherzato sull’outfit della presentatrice ipotizzando che forse non le era rimasto altro nel guardaroba, dopo l’asta di beneficenza per regalare una incubatrice all’avaguardia al reparto pediatrico dell’Humanitas San Pio X di Milano.

Lunedì 8 aprile Michelle Hunziker è andata ad inaugurarla e fin da subito un bimbo ha potuto essere ospitato al suo interno, garantendo al piccolo di vivere i suoi primi giorni in totale sicurezza e circondato dalle amorevoli cure dei medici e dei genitori.

La showgirl ha poi annunciato di essere già al lavoro “per rendere questo progetto qualcosa di ancora più grande in grado di donare altre incubatrici ad altrettante strutture in tutta Italia!”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche