×

Fedez litiga con Larus, figlio di La Russa: “Mi fa venire i conati”

"Si è risentito per quello che ho detto sul padre in passato, mi ha insultato. Ci mancavano solo i figli di politici a fare la trap”, commenta Fedez

Fedez
Fedez

Fedez svela di aver litigato con Larus, il giovane trapper figlio di Ignazio La Russa. Stando a quanto è stato possibile captare dalle sue rivelazioni, gli screzi sarebbero emersi via social, ma in forma privata. Tuttavia, il marito di Chiara Ferragni ha deciso di rendere noto quanto accaduto e lo ha fatto in un video che ha successivamente cancellato. Fedez non fa mai il nome della persona in questione, ma per Fanpage.it pare si stia parlando proprio di Larus, nome d’arte di Leonardo Apache La Russa, salito recentemente agli onori delle cronache.

Litigio tra Larus e Fedez

“Ho una storia assurda da raccontarvi che mi è appena successa. Non so da dove iniziare perché fa troppo ridere. Sono reduce da una conversazione privata su Instagram con il figlio di un noto politico italiano, con idee diametralmente opposte alle mie.

Figlio che penso faccia la trap e parli di quante canne si fuma e quante fi**e si s**pa”. Con questa premessa chiarisce, più o meno implicitamente, il mittente delle sue accuse.

E ancora: “Lui ci tiene a farmi notare che è risentito del fatto che io in passato abbia fatto asserzioni su suo padre e sul sistema clientelare che ha contribuito a creare in questo Paese e della conseguente deriva culturale per un ventennio. Ho cercato di spiegargli che non era nulla di personale, era il mio modo di esprimere un’opinione. E che in caso avessi detto qualcosa di scorretto, avendolo fatto in maniera pubblica, potevano querelarmi”.

Dopo aver spiegato quanto accaduto, Fedez nel video rivela la reazione del giovane trapper.

“Morale delle favola, mi dice: “Vorrei vedere quanto andrai a fare le riunioni di classe per tuo figlio con tutti quei tatuaggi addosso“. Come se il mio avere tatuaggi mi identificasse ed etichettasse come una persona poco civile e stupida. In tutta risposta gli ho detto che suo padre gli ha insegnato benissimo il concetto di xenofobia. Mi ha mandato a fanc**o. Ci mancavano solo i figli di politici che fanno la trap. Già a dirlo mi vengono i conati“, è il commento stizzito pronunciato da Fedez nel video postato su Instagram.

Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.


Contatti:

Contatti:
Asia Angaroni

Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.

Leggi anche