Ilary Blasi e Francesco Totti, figlio in arrivo? | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Ilary Blasi e Francesco Totti presto genitori? Gli indizi sul web
Lifestyle

Ilary Blasi e Francesco Totti presto genitori? Gli indizi sul web

blasi totti

Quarto figlio in arrivo per Ilary Blasi e Francesco Totti? Tanti gli indizi sul web.

Il 2019 potrebbe aver portato una cicogna in casa Blasi-Totti. Sul web circolano infatti alcuni indizi che fanno pensare che la coppia si stia apprestando ad accogliere il quarto figlio. Siti e giornali di gossip non parlano d’altro, soprattutto dopo il rifiuto della conduttrice alla nuova edizione di La sai l’ultima?, oltre all’indecisione, già espressa, sulla prossima edizione del Grande Fratello Vip. Secondo molti la conduttrice si starebbe allontanando dal piccolo schermo proprio per dedicare più tempo alla sua famiglia, anche in vista dell’arrivo di un nuovo pargolo. Per ora si tratta solamente di ipotesi e la coppia non ha confermato né smentito le voci, ma un commento di Totti sotto una foto della moglie, non ha fatto altro che accrescere i dubbi.

Il commento che ha insospettito

Durante un momento di relax in famiglia, Ilary ha postato sui social uno scatto che la ritrae al lunapark insieme alla figlia, Isabel.

Sotto il post, però, Totti ha commentato: “Le mie principesse, manca la terza però” accompagnato da uno smile con l’occhiolino. Proprio quest’ultimo commento ha scatenato la curiosità dei fan che hanno pensato subito ad una gravidanza in vista, anche se qualcuno ha pensato che il calciatore si riferisse semplicemente all’altra figlia, Chanel.

Il no a La sai l’ultima

Il futuro professionale di Ilary Blasi appare incerto. Si vociferava infatti che la donna potesse prendere il comando di due show di punta di Mediaset, La sai l’ultima? e il Grande Fratello Vip. Sembra però che la showgirl romana abbia rifiutato entrambe le proposte.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche