Ciao Darwin, commenti acidi per il concorrente paralizzato | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Ciao Darwin, prese in giro su Facebook per il concorrente paralizzato
Lifestyle

Ciao Darwin, prese in giro su Facebook per il concorrente paralizzato

Ciao Darwin, prese in giro su Facebook per il concorrente paralizzato

Commenti acidi su Facebook nei confronti di Gabriele Marchetti, il 54enne rimasto paralizzato durante la puntata di Ciao Darwin.

Commenti su Facebook contro di lui. Il programma popolare di Paolo Bonolis è sotto i riflettori in seguito al grave incidente capitato a Gabriele Marchetti nella prova sui rulli. L’uomo è rimasto paralizzato dal collo in giù per la caduta, ma sui social gli utenti non si sono risparmiati battute e commenti acidi. Sulla vicenda si è pronunciato il cugino della vittima Stefano Ambrosetti che si è detto contrariato dalle opinioni degli internauti sull’accaduto.

Prese in giro su Facebook

“Se l’è cercata”. Dovrebbe suonare così in linea generale la ventata di commenti acidi e di scherno dei gruppi Facebook sulla drammatica vicenda di Gabriele Marchetti. L’uomo è rimasto paralizzato a seguito di una brutta caduta nel corso della prova sui rulli, prevista nel programma di Ciao Darwin, di Paolo Bonolis. Intervistato dal Corriere della Sera, il cugino di Marchetti si è detto profondamente amareggiato per le battute pubblicate sul social network, sottolineando che – mentre tutti prendevano l’incidente come parte del gioco – suo cugino stava lottando tra la vita e la morte nel reparto di terapia intensiva.

Ciao Darwin sta con Marchetti

Paolo Bonolis e la Mediaset hanno chiesto di Gabriele.

A prescindere da quanto riportato sui giornali, il conduttore del programma ha voluto sapere di più sulle condizioni del concorrente, contattando direttamente le persone a lui più vicine. Intanto, i responsabili della trasmissione hanno fatto sapere che è stata avviata immediatamente la procedura di attivazione della polizza assicurativa a copertura dell’infortunio. Di certo un gesto di signorilità nei confronti di un uomo che in fondo aveva fatto il provino solo per divertirsi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Danneo
Andrea Danneo 604 Articoli
Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in Lettere moderne a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.