×

Eros Ramazzotti ferma il tour per operazione alle corde vocali

Condividi su Facebook

Annunciata la sospensione dei live per un intervento alle corde vocali. Il cantante: "Torno più forte di prima".

operazione corde vocali Ramazzotti

Parla agli innumerevoli fans sparsi per il mondo il cantante Eros Ramazzotti, che ha annunciato sul suo profilo Instagram che dovrà sospendere il “Vita ce n’è World Tour” per un intervento alle corde vocali. L’operazione costringerà l’artista a prendersi due mesi di riposo prima di riprendere la tournée che lo porterà a Locarno l’11 luglio 2019.

L’annuncio su Instagram

Ramazzotti si è rivolto ai fans con un post caricato su Instagram da Amburgo, dove si trova in attesa dell’intervento che, stando alle parole del musicista, lo farà tornare sul palco “più forte di prima”. L’operazione, necessaria per un ispessimento delle corde vocali, sarà eseguita dal medico tedesco Markus Hess, che il cantante ringrazia pubblicamente “per la sua grande professionalità”.

La sospensione delle date riguarderà i concerti in programma in tutta America, che saranno spostati al 2020.

Ramazzotti instagram

Vita ce n’è Tour

Prima dello stop, Ramazzotti si è esibito a Lione, Madrid, Barcellona, Parigi, Bruxelles, Monaco e Colonia. Il tour, che prevedeva 81 tappe in giro per il mondo, è stato aperto proprio da un live all’Olympiahalle di Monaco di Baviera, in Germania.

Il concerto ha sbancato al botteghino, facendo sold out in entrambe le date, e ha regalato agli spettatori le emozioni delle nuove canzoni e dei classici del musicista.

Si tratta di una tournée straordinaria, che il cantante romano ha voluto iniziare per festeggiare i suoi 35 anni di carriera dopo l’uscita del suo nuovo album, “Vita ce n’è”, e la sua partecipazione in qualità di ospite al Festival di Sanremo 2019.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.