×

Aurora Ramazzotti presto mamma? Le foto del pancino sospetto

Aurora Ramazzotti potrebbe essere incinta: il pettegolezzo alimentato dagli scatti pubblicati sul settimanale Adesso

Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti potrebbe essere incinta. Il settimanale Adesso ha pubblicato due foto della figlia di Michelle Hunziker e Eros Ramazzotti con un pancino sospetto. La ragazza, che ha compiuto 22 anni lo scorso 5 dicembre, ha appena ricevuto un anello di fidanzamento dal fidanzato Goffredo Cerza e la presentatrice svizzera ha già espresso la sua volontà di diventare presto nonna in varie occasioni. La coppia avrà deciso di fare il grande passo?

Il pancino sospetto di Aurora

Michelle Hunziker ha partorito Aurora quando aveva solo 19 anni. Aurora ha già 22 anni e sembra aver trovato l’amore con Goffredo Cerza. Il ragazzo, con cui si frequenta da due anni, è laureato in ingegneria e vive a Londra per lavoro. Nonostante la distanza, è spesso ospite a casa Hunziker-Trussardi.

E’ ormai considerato un membro della famiglia allargata di Aurora: spesso fanno viaggi o si ritrovano a cena insieme. Da vari mesi si parla di un possibile imminente matrimonio, dopo che Cerza ha regalato un prezioso anello di fidanzamento alla figlia d’arte. Le foto pubblicate dal giornale Adesso hanno contribuito ad alimentare il pettegolezzo di una possibile gravidanza della ragazza. Nei due scatti in questione Aurora Ramazzotti mostra un pancino sospetto. I fan aspettano la conferma ufficiale dalla diretta interessata o da uno dei genitori. La presentatrice svizzera ha già detto che sarebbe felicissima di diventare nonna giovane. Eros Ramazzotti invece non ha ancora espresso un’opinione al riguardo.

Nata a Cagliari, classe 2000, frequenta l'Università Bocconi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per l'Unione Sarda.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Francesca Sofia Cocco

Nata a Cagliari, classe 2000, frequenta l'Università Bocconi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per l'Unione Sarda.

Leggi anche