Striscia la Notizia, la foto di Marco Caltagirone | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Striscia la Notizia, la rivelazione di Silvia Toffanin su Marco Caltagirone
Lifestyle

Striscia la Notizia, la rivelazione di Silvia Toffanin su Marco Caltagirone

striscia la notizia

AStriscia La Notizia, Valerio Staffelli ha indagato con Silvia Toffanin sull'aspetto di Marco Caltagirone, il futuro marito di Pamela Prati.

Durante l’ultima puntata di Striscia la Notizia è stato affrontato il caso di Pamela Prati. Valerio Staffelli ha cercato di indagare su Marco Caltagirone, che dovrebbe presto sposarsi con la showgirl sarda. Nella difficile impresa è stato aiutato da Silvia Toffanin, che lo avrebbe già visto in foto.

L’identikit di Marco Caltagirone

Pamela Prati ha da poco annunciato la temporale cancellazione del matrimonio con Marco Caltagirone, l’imprenditore edile romano di cui si dubita l’esistenza. Silvia Toffanin è intervenuta nella puntata di Striscia la Notizia del 15 maggio 2019, in qualità di unica persona nota ad averlo visto in foto. Infatti nell’ultima puntata di Verissimo, la conduttrice ha intervistato la Prati che le ha mostrato la foto dal suo cellulare, nascondendola quindi ai telespettatori. A Live Non è la D’Urso un tale Cosimo ha sostenuto di averlo incontrato. Valerio Staffelli ha mostrato l’identikit fatto da Cosimo alla Toffanin per avere una conferma che si tratti di lui: la conduttrice ha però negato.”No, questo sembra più Ridge di Beautiful.

Ho visto due foto, ti posso dire che ha la barba come la tua, ma brizzolata, non ha gli zigomi marcati alla Ridge, ma più morbidi, è sui 50-55 anni e ha i capelli brizzolati” . Allora Staffelli le ha chiesto conferma riguardo a questa sua dichiarazione e lei ha risposto che la foto mostrata dalla Prati mostra un uomo completamente differente. “Tutta un’altra cosa”, ha concluso ,”Quindi non so quanti Marco Caltagirone esistano. Ma esiste questo Marco Caltagirone? Esiste o non esiste?”

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche