×

Gf 16, Francesca De Andrè schifata: “Il bagno è un porcile”

Francesca De Andrè furiosa e schifata al Grande Fratello. Pare che qualche compagno non abbia pulito il bagno.

francesca de andrè

Ennesima brutta sorpresa in bagno per Francesca De Andrè. La nipote di Faber, inquilina della casa del Grande Fratello è entrata in bagno, ma è uscita subito dalla stanza, schifata e anche un pò sioccata. Pare che nello stanzino, al di fuori della portata delle telecamere, abbia trovato il wc completamente sporco, prendendosela quindi con i compagni, accusati di scarsa igiene.

“Che schifo, io non pulisco. Ma uno non vede che ci sono i peli e lo sporco? Ragazzi in quel water c’è l’arcobaleno, dal giallo al marrone, hanno lasciato proprio tutto dentro senza pulire. Ma che schifezza – ha proseguito – Io non ce la faccio ragazzi. Tutto zozzo”. In casa è ufficialmente aperta la caccia allo zozzone e ad iniziare ad avanzare le prime ipotesi è stato Gennaro Lillo che ha subito escluso i tre concorrenti spediti nel “camping Carmelita”, ovvero Daniele, Martina ed Enrico.

Valentina Vignali si è invece sentita di escludere Kikò Nalli.

Poca igiene

Durante il suo, giustificato, sfogo, la De Andrè ha preso le difese di Gennaro, constatando che “i peli erano neri, quindi non è lui”. “Io sto male per questa cosa – ha proseguito -, non è solo schifo, se trovo queste cose non mi sento bene. Giuro che non sono stata bene“. Stando a quanto si è potuto apprendere dalle parole di Francesca, uno dei suoi coinquilini si sarebbe recato in bagno per fare dei bisogni, senza però poi tirare lo sciacquone e ripulire il bagno.

La figlia di Cristiano, parlando con i compagni avrebbe puntato il dito su Michael Terlizzi, senza però avere alcuna prova certa. Che sia stata guidata semplicemente dagli attriti che sta avendo con il ragazzo negli ultimi giorni?

Il precedente

Non è la prima volta che Francesca si ritrova a dover fare i conti con la scarsa igiene dei compagni. Settimane prima aveva trovato in bagno un assorbente intimo sporco e lasciato aperto. Anche in quel caso non era riuscita a trattenere lo sdegno: “Ma è un porcile? Ma nemmeno nei bagni pubblici e nelle discoteche. Ragazze è disgustoso. Io sono senza parole – aveva detto -. Ma una che ha il ciclo, vuole chiuderli, non lasciarli aperti e sporchi”.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora