Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Marco Carta, matrimonio in vista? “È un passo che voglio fare”
Lifestyle

Marco Carta, matrimonio in vista? “È un passo che voglio fare”

marco carta

Marco Carta non nasconde che prima o poi la convivenza con il misterioso fidanzato si trasformerà in matrimonio, per allargare la famiglia.

Marco Carta compie 34 anni e conferma la volontà di crearsi una famiglia. Il cantante sardo, che ha rivelato ad ottobre 2018 di essere gay, annuncia inoltre il desiderio di “avere un figlio, in qualsiasi forma“. All’orizzonte, inoltre, per lui potrebbe esserci un ritorno in Rai, anche se non è ancora chiaro in quale veste.

Nozze e Rai

Marco Carta festeggia il suo 34ensimo compleanno con Caterina Balivo, ospite del programma “Vieni da me”. Dopo aver spento le candeline di una torta a tre piani, il cantante sardo rivela: “Do solo un indizio del desiderio che sto per esprimere perché altrimenti porta sfortuna. – e aggiunge – Desidero che quest’anno la Rai mi faccia un regalo“.

Previsto quindi un programma con protagonista l’ex vincitore di Amici e Sanremo? Per il momento Marco Carta non lascia trapelare altri indizi, mentre nel salotto di Caterina Balivo rivela alcuni sogni che ha nel cassetto. “Io sono cresciuto in una grande famiglia.

Quando mia madre non stava bene, le mie zie sono state deliziose” ricorda il cantante. Ad ottobre 2018 Marco Carta ha fatto coming out e poco dopo, su internet, è circolata la voce che si fosse sposato segretamente.

Mi sposerò ma non adesso. E’ un passo che mi piacerebbe compiere” confessa quindi il 34enne, che attualmente starebbe convivendo con il misterioso fidanzato. Marco Carta infine annuncia: “Non mi dispiacerebbe neanche avere un figlio, – aggiungendo – in qualsiasi forma, per dare a un bambino quello che a me è mancato (ovvero la figura del padre, ndr). Mi vedo a darmi al 100 per cento a un figlio o a una figlia”.

Diventare genitore

A quanto pare quindi il cantante sembra aver cambiato idea sulla gestazione per altri. Circa un mese dopo aver rivelato di essere gay, infatti, Marco Carta aveva spiegato il suo forte desiderio di crearsi una famiglia e di crescere un bambino, ipotizzando però l’adozione perché, diceva al corriere.it: “Credo che l’utero in affitto sia inumano, sia un traffico”.

Il cantante quindi prometteva che avrebbe lottato “affinché l’adozione sia concessa alle persone” omosessuali.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche