×

Gli stipendi dei conduttori Mediaset: da Bonolis alla D’Urso

Da Maria De Filippi a Paolo Bonolis, passando per Gerry Scotti e Barbara D'Urso, ecco come Mediaset premia i suoi conduttori di punta

Mediaset stipendi
Mediaset stipendi

Nel corso degli ultimi giorni si è parlato parecchio dei compensi Rai, che finiscono sempre per essere messi sotto accusa. L’ultima diatriba in ordine di tempo ha visto come protagonista Fiorello e i presunti 17mila euro che l’azienda sarebbe stata pronta a dargli per soli 2 minuti di collaborazione.

Seppur tale notizia è stata poi ampiamente smentita, in ogni caso il tema dei guadagni di chi lavora in tv resta sempre sulla cresta dell’onda. Proprio a tale proposito vengono ora tirati in ballo i compensi dei conduttori di punta a Mediaset. Parliamo nello specifico di Paolo Bonolis, Maria De Filippi, Barbara D’Urso e Gerry Scotti.

Mediaset, gli stipendi dei conduttori

Paolo Bonolis guadagnerebbe dunque circa 10 milioni di euro all’anno.

Il conduttore di Ciao Darwin e Avanti un Altro sarebbe pagato con una quota fissa, alla quale vengono poi sommati i compensi per gli altri programmi. Stessa cifra pare essere stata concordata anche per Gerry Scotti, tra l’altro proprietario di uno studio a Cologno Monzese. Lo zio nazionale è del resto presente in video per quasi sette mesi all’anno, fra preserali, dirette e messaggi pubblicitari vari.

Veniamo ora alla quota rosa della tv commerciale.

Anche Maria De Filippi, al timone di moltissime trasmissioni di punta della rete ammiraglia di Mediaset, guadagnerebbe circa 10 milioni di euro l’anno. Ad essi vanno poi sommati i proventi derivanti dagli altri programmi della Fascino, società di cui Queen Mary possiede il cinquanta per cento. Per quanto riguarda infine la regina di Cologno Monzese, ossia Barbara D’Urso, i suoi guadagni si aggirerebbero attorno ai 6 milioni di euro l’anno. La signora dei salotti Mediaset aveva però diramato una smentita tempo fa, affermando come tale cifra sarebbe “di gran lunga inferiore”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora