×

Caduta Libera, parla il campione Nicolò Scalfi: “Sono più povero di prima”

Il campione del noto quiz show condotto da Gerry Scotti ha confessato al pubblico la cruda verità.

campione Caduta Libera

Parla con un tono di amarezza il giovane Nicolò Scalfi, che, grazie alla sua partecipazione a ben 53 puntate della trasmissione Mediaset “Caduta Libera” ha vinto 400mila euro. Nonostante l’ingente somma di denaro e la fama acquistata grazie al quiz show, il ragazzo, di 21 anni, ha ammesso la dura realtà in un’intervista al settimanale “Sorrisi e Canzoni”.

“Diciamo che per il momento, visto che ancora non ho ricevuto tutto il montepremi, sono più povero di quando ho iniziato” ha detto con un sorriso amaro stampato sul volto, per poi specificare quali progetti finanzierà con il ricco montepremi. Il 21enne ha dichiarato di volere investire i soldi vinti negli studi e di volere aiutare i genitori. Il padre, infatti, è un operaio vicino alla pensione, la madre, invece, ha trovato da poco un lavoro come inserviente, ma vorrebbe cambiare.

La scalata al successo

Sarà anche più povero di prima, ma certamente più famoso. Il campione di “Caduta Libera”, studente bresciano di Design industriale al Politecnico di Milano, si è confermato come il concorrente che ha vinto il montepremi più alto nella storia del quiz show condotto da Gerry Scotti (oltre che quello con più presenze all’attivo).

Il giovane, appassionato sfegatato di calcio, ha esordito nella puntata del 24 ottobre 2018.

Da allora nessun concorrente è riuscito più a batterlo. Con la totalità di ben 9 vittorie al gioco de “I Dieci Passi” (cinque nell’edizione passata, quattro in quella del 2019), Scalfi si è conquistato l’ammirazione dei telespettatori. “Tante signore vogliono fare una foto con me, le ragazze mi corteggiano di più (anche se sono ancora single) e qualcuno mi chiede di offrirgli un drink in discoteca” ha raccontato il campione.

“Ma ora faccio più attenzione al perché la gente si avvicina a me”.


Contents.media
Ultima ora