×

Caso Pamela Prati, Lorenzo Ricciardi: “Ma che buffonata è questa”

Condividi su Facebook

Le tre protagoniste del Pratiful si scagliano l'una contro l'altra, spesso nel salotto di Barbara D'Uso. Lorenzo Ricciardi non ne può più.

Lorenzo Ricciardi

Ennesimo episodio della saga Pratiful, la soap tragicomica del finto matrimonio tra Pamela Prati e l’inesistente Mark Caltagirone. Nel corso dell’undicesima puntata di Live – Non è la d’Urso Eliana Michelazzo, ex agente della showgirl sarda, si è sottoposta all’uno contro tutti, durante il quale ha cercato di replicare alle accuse degli ospiti presenti nel salotto di Barbara D’Urso per fornire la sua versione dei fatti.

Non si è fatto attendere il commento dell’ex tronista Lorenzo Ricciardi.

La versione di Eliana

Eliana Michelazzo ha ribadito di essere rimasta vittima, al pari della Prati, della socia Pamela Perricciolo. Stando al racconto dell’agente, infatti, sarebbe stata quest’ultima l’artefice di tutte le truffe, a partire dalla figura di Simone Coppi. Eliana sostiene infatti di essere sempre stata convinta, per ben dieci anni, che fosse sposata con lui anche se non l’aveva mai visto.

La Michelazzo si dice quindi completamente estranea alla vicenda che ha visto coinvolto suo malgrado persino un bambino di 11 anni, spacciato da Pamela Prati come il figlio adottivo Sebastian Caltagirone. Sia Eliana che la showgirl assicurano che, ancora una volta, il raggiro sarebbe stato compiuto unicamente da Pamela Perricciolo.

La versione di Pamela Perricciolo

Sul Fatto Quotidiano invece, Pamela Perricciolo “dice chiaro e tondo che tutte e tre hanno mentito e giocato con i fake”, come riassume su Facebook Selvaggia Lucarelli che l’ha intervistata.

Il caso Prati-Caltagirone ogni giorno che passa diventa quindi sempre più surreale, con le protagoniste che si attaccano a vicenda e ognuna fornisce una versione diversa dei fatti, forse per continuare a mischiare le carte in tavola.

Anche l’ex tronista Lorenzo Ricciardi sembra non poterne più tanto che sui social, come riporta il sito kontrokultura.it, avrebbe tuonato postando uno scatto della tv che trasmette il programma della D’Urso: “Ragazzi ma che buffonata è questa qua, voi vi dovete far ricoverare tutti quanti, voi non state bene.

Raga ma che ca**o state facendo”. Il commento appare abbastanza eloquente.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.