×

Marco Carta, l’amica con la “refurtiva” è un’infermiera del Brotzu

Anche se Marco Carta non ha voluto rivelare il nome dell'amica fermata con lui con l'accusa di furto a La Rinascente ormai l'identità è stata svelata.

Marco Carta

Svelata l’identità dell’accompagnatrice di Marco Carta, fermata insieme al 34enne con l’accusa di aver rubato alcuni indumenti all’interno de La Rinascente di Milano. Si tratta di Fabiana Muscas, un’infermiera dell’ospedale Brotzu di Cagliari che conosce da molti anni il cantante sardo perché sua fan sfegatata fin dall’esordio della sua carriera, iniziata con la vittoria di Amici.

Il fermo

“Sono una persona onesta e certamente non rubo” ha assicurato su Instagram Marco Carta, fermato venerdì 31 maggio 2019 all’uscita de La Rinascente di Milano. L’allarme era scattato, e nella borsa della sua accompagnatrice sono state trovate sei magliette di Neil Barrett per un valore complessivo di 1.200 euro. L’antitaccheggio era stato rimosso ma non i piccoli adesivi antifurto applicati all’interno degli indumenti.

Il giudice non ha convalidato gli arresti domiciliari per il cantante sardo perché applicata una sentenza della Cassazione del 2016 in merito alla detenzione della refurtiva, di cui non è stato trovato materialmente in possesso.

Il 34enne rimane infatti indagato per furto aggravato in concorso, con data del processo fissata per il 20 settembre 2019.

Tale decisione sarebbe stata presa per via della testimonianza di un sorvegliante de La Rinascente e per i video delle telecamere di sicurezza del magastore, che inquadrerebbero la donna mentre passa dapprima le magliette e poi la borsa a Marco Carta che si trova all’interno di un camerino. Quando il cantante esce, degli indumenti non ci sarebbe più traccia.

Chi è Fabiana Muscas

Ai microfoni dei cronisti il cantante non ha voluto rivelare l’identità dell’amica ma in breve tempo si è scoperto che si tratta della 53enne Fabiana Muscas, infermiera dell’ospedale Brotzu di Cagliari. Stando a quanto riporta corriere.it, a riconoscerla per primi alcuni colleghi.

Sembra che la donna abbia lavorato nel capoluogo sardo fino a giovedì 30 maggio, per poi prendere un aereo e volare a Milano.

Con Marco Carta pare che si conoscano da anni, poiché lei era una sua accanita fan. A chi ha cercato di contattarla per avere una sua versione dei fatti, Fabiana Muscas si sarebbe limitata a rispondere di “non aver fatto niente”. Per lei il giudice ha confermato l’arresto, ma senza alcuna misura cautelare.


Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Caricamento...

Leggi anche