Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Barbara D’Urso su Pamela Prati: “Ci ha chiesto migliaia di euro”
Lifestyle

Barbara D’Urso su Pamela Prati: “Ci ha chiesto migliaia di euro”

Pamela Prati
Pamela Prati

Era tutto pronto per l'ingresso della Prati nello studio di "Live, non è la D'Urso", ma lei non si è fatta viva. La padrona di casa spiega il perché

Non mancano sorprese e colpi di scena a “Live, non è la D’Urso”. Nonostante la comunicazione ufficiale inviata da Mediaset, Pamela Prati non si è presentata nello studio di Cologno Monzese. L’indiscrezione era stata resa nota nel pomeriggio di mercoledì 12 giugno 2019, a poche ore dalla diretta su Canale 5. Il merito, ancora una volta, va a D’Agostino e l’equipe di Dagospia, che ha avvistato la showgirl all’aeroporto di Linate in partenza per Roma. A sostituirla Eliana Michelazzo, che dopo l’incontro con il finto Simone Coppi, si è ritirata dalla scena in lacrime.

Dopo aver preso in esame le ultime notizie riguardanti il caso Mark Caltagirone, che ancora una volta ha scaldato gli animi in studio, la padrona di casa, Barbara D’Urso, ha spiegato ai suoi telespettatori il motivo dell’assenza della Prati.

La D’Urso contro Pamela Prati

I fan di “Live, non è la D’Urso” erano in trepidante attesa.

Il promo passato nelle ore precedenti alla diretta aveva parlato chiaro: in studio ci si aspettava la tanto discussa Pamela Prati, ma di lei neanche l’ombra. Così, a onor del vero, per senso di dovere e correttezza nei confronti dei numerosissimi telespettatori incollati davanti alla diretta di Canale 5, Barbara D’Urso ha raccontato quanto realmente accaduto.

La sera prima, alle 21.30, la Prati con le due avvocatesse al seguito si è recata negli studi di “Live”. Ha chiacchierato per circa un’ora e mezza con la padrona di casa, rivelandole messaggi inediti. La showgirl si è spostata da Roma a Milano appositamente per dire la sua sul caso Caltagirone, il più discusso dalle cronache rosa nostrane. Era tutto pronto per la direttissima del 12 giugno. Ma pare che, improvvisamente, qualche carta in tavola sia stata ribaltata.

L’indomani, infatti, a poche ore dall’incontro tra la D’Urso e la Prati, le due legali della ballerina hanno contattato la produzione chiedendo dei “favori” nei confronti della loro protetta.

La conduttrice avrebbe dovuto difenderla e darle ragione, fino all’abbraccio finale. Tutto minuziosamente orchestrato. Poi il “ricatto” conclusivo: Pamela sarebbe stata presente in studio solo se avesse ricevuto un compenso molto alto, “pari a decine di migliaia di euro“, rivela la D’Urso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 1477 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.