Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Lutto nel mondo del cinema, morto il regista Franco Zeffirelli
Lifestyle

Lutto nel mondo del cinema, morto il regista Franco Zeffirelli

Morto Franco Zeffirelli
Morto Franco Zeffirelli

Il cineasta si è spento a Roma all'età di 96 anni, dopo una lunga malattia. Il ricordo di Dario Nardella.

Il mondo del cinema italiano è in lutto per la scomparsa di Franco Zeffirelli. Il regista si è spento a Roma all’età di 96 anni, informa La Nazione, dopo aver a lungo combattuto con la malattia. È stato ricordato su Twitter, tra gli altri, dal sindaco di Firenze Dario Nardella: “Non avrei mai voluto che arrivasse questo giorno. Se n’è andato uno dei già grandi uomini della cultura mondiale. Addio caro maestro, Firenze non ti dimenticherà mai”.

Addio al maestro del cinema

Si è spento nella capitale, nel su appartamento sulla via Appia, ma era un orgoglioso fiorentino. Nel capoluogo toscano è nato nel 1923 e lì sorge la sua Fondazione, che intende mettere a disposizione dei suoi ammiratori in tutto il mondo la sua sterminata produzione cinematografica. Proprio la Fondazione ha diffuso la notizia della sua morte, avvenuta “serenamente, dopo una lunga malattia, peggiorata negli ultimi mesi. Seguiranno altre informazioni sul luogo e la data delle esequie. Il maestro riposerà nel cimitero delle Porte Sante di Firenze”.

La camera ardente sarà allestita in Campidoglio a Roma, informa l’Ansa.

Franco Zeffirelli è uno dei più grandi artisti del Novecento, nel mondo del grande schermo tanto quanto in quello del teatro, dove ha collaborato con tutti i grandi a livello internazionale. Tra le sue pellicole universalmente considerate indimenticabili, ci sono La bisbetica domata (1967), Romeo e Giulietta (1968), Fratello sole sorella luna (1972), Gesù di Nazareth (1977) e Un tè con Mussolini (1999). Amava i grandi classici della letteratura e dell’opera, così come le drammatiche storie d’amore, che ha saputo riprodurre con successo sullo schermo cinematografico.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.