Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Mahmood tra le tracce della maturità: lui esulta ma è una fake news
Lifestyle

Mahmood tra le tracce della maturità: lui esulta ma è una fake news

mahmood

Il vincitore del Festival di Sanremo ha creduto di essere stato citato nella prima prova della maturità, senza accorgersi che fosse una fake news.

Quante possibilità ci potevano essere che Mahmood, uno dei cantanti al momento più popolari in Italia, finisse tra le tracce della prima prova della maturità 2019? Non molte forse, ma abbastanza per creare una fake news che convincesse lo stesso artista milanese. Nella giornata del 19 giugno infatti, l’interprete di Soldi ha pubblicato una storia Instagram esultando per essere stato scelto tra i temi dell’esame di stato, senza accorgersi che si trattava di una bufala.

mahmood-instagram

Il sondaggio di Skuola.net

La fake news non è però stata architettata spontaneamente, ma nasce da un banale fraintendimento. Mahmood infatti era finito al secondo posto in un sondaggio realizzato dal popolare sito Skuola.net, che chiedeva ai ragazzi quale cantante avrebbero voluto trovare tra le tracce di analisi del testo della maturità.

Probabilmente, leggendo la notizia di fretta, il giovane 26enne ha creduto di essere stato realmente citato nella prima prova scritta dell’esame di stato. Per festeggiare l’inatteso risultato, Mahmood non ci ha pensato due volte e ha pubblicato una storia Instagram con lo screenshot della presunta traccia, corredata dal messaggio: “Essere nell’esame di stato: Fatto. Spero di avervi portato fortuna raga”.

Accortosi solo in seguito della bufala condivisa, il cantante ha cercate di rimediare postando un video in cui sdrammatizza la gaffe in cui era appena caduto. Nel filmato ne approfitta inoltre per augurare buona fortuna ai maturandi: “Comunque mi hanno appena detto che era tipo una mezza cazzata… però io vi faccio un in bocca al lupo lo stesso.

Spaccate tutto e… bella lì!”

La traccia con citazione a “Uramaki”

Tra le tracce selezionate da Skuola.net quella con riferimento a Mahmood conteneva una citazione al celebre brano Uramaki. Più precisamente essa recitava: “Finisco un uramaki e vado via (Mahmood). Il fenomeno del ghosting è una piaga sociale. Quando nasce? Cenni storici e riferimenti letterari di questa particolare usanza ormai fattasi costume nelle relazioni interpersonali. (Aspetta ma vi siete conosciuti su Tinder?)”.

Non sono mancati però riferimenti ad altri autori del momento, come Sfera Ebbasta e i Coma_Cose, entrambi citati nella finta tracca numero sette: “E fammi fare i soldi come i rapper che poi dividiamo: musica e debito pubblico. Quanto grano muove Sfera in Italia? Potremmo ritenerci salvi qualora l’Europa dovesse sanzionarci per aver sfiorato il debito? I minibot li paga Sfera? Calcola le rate e il piano di ammortamento associato a questa operazione finanziaria.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche