×

Pamela Prati in barca con Valeria Marini ritrova il sorriso

Valeria Marini ha sempre difeso Pamela Prati, che a sua detta sarebbe stata raggirata e ingannata. Ora le due si divertono in barca

Pamela Prati
Pamela Prati

Nei salotti di Barbara D’Urso si continua a parlare del caso Mark Caltagirone. Tutta Italia si è sentita truffata, raggirata e presa in giro. Ma Pamela Prati, che di recente aveva dichiarato “l’amore mi ha ucciso”, sembra aver ritrovato la serenità. Prima la vacanza a Capri, dove è stata paparazzata dal settimanale Oggi. Le foto la ritraggono a bordo piscina, poi scatenata in discoteca. E sembra che nulla sia accaduto del suo finto matrimonio con il fantomatico Mark Caltagirone. La Prati sembra indifferente di fronte alle mille bugie raccontate da lei e dalle sue ex agenti Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. In realtà, la aspettano guai e nuovi casi giudiziari a cui far fronte. Per il momento non ci pensa la Prati, che ha deciso di godersi l’estate nel migliore dei modi, tra sole e relax, quasi ignara della scarsa stima che oggi il grande pubblico nutre nei suoi confronti.

Lei stessa ha pubblicato nelle sue Instagram stories un breve video in cui si diverte in barca con l’amica di sempre, Valeria Marini.

Pamela Prati e Valeria Marini in barca

Non è qualche grazioso fiorellino tra i capelli, qualche cuore qua e là a mascherarle: il video (e il tag posizionato nella parte bassa dello schermo) parla chiaro.

Proseguono le polemiche e giorno dopo giorno crescono le accuse ai danni della Prati. Lei intanto è tornata attiva sui social, mostrandosi sorridente in compagnia della Marini. Le due, amiche sin dai tempi del Bagaglino, augurano un’estate stellare ai follower giusto in tempo per il solstizio di giugno.

La bella showgirl bionda è una delle poche persone rimaste amiche della Prati. La Marini ha sempre difeso l’amica di una vita. A inizi maggio dichiarò: “Non posso pensare che sia tutta finzione. E’ una donna incapace di ordire trame simili. La conosco troppo bene per pensare che possa aver fatto una cosa simile: lei è una vittima di qualcuno o qualcosa. Non si merita di trovarsi in una situazione simile, lei non ha malizia”.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche