×

Michelle Hunziker denunciata da un’associazione svizzera

Condividi su Facebook

Michelle Hunziker nei guai: la soubrette svizzere è stata denunciata di un’associazione svizzera per pubblicità occulta

Michelle Hunziker
Michelle Hunziker

Michelle Hunziker si trova al centro di nuove polemiche per via di uno spiacevole episodio. La popolare conduttrice svizzera è stata infatti accusata di aver fatto una pubblicità occulta che sarebbe circolata sul web. A scagliarsi duramente contro la ex moglie di Eros Ramazzotti, reduce dal successo televisivo di All Together Now, è stata nel dettaglio la SKS.

Si tratta per la precisione di un’associazione svizzero-tedesca atta a tutelare i consumatori dalla pubblicità occulta. Nello specifico, secondo l’ente su menzionato, l’artista di punta dell’azienda di Cologno Monzese avrebbe pubblicizzato dei prodotti su Instagram senza precisare che si trattava di uno spot.

Michelle accusata di pubblicità occulta

L’associazione SKS ha dunque puntato duramente il dito contro Michelle Hunziker, soprattutto quando la donna ha ringraziato alcuni marchi pubblicitari e boutique per la realizzazione del servizio fotografico.

La menzione, però, è avvenuta senza una precisa indicazione che si trattava della pubblicità per determinati prodotti. La moglie di Tomaso Trussardi non è tuttavia l’unica Vip a essere stata denunciata dalla SKS per pubblicità occulta.

Oltre alla madre di Aurora Ramazzotti, nel mirino della ditta ci sono finiti anche il campione di tennis Roger Federer, la modella svizzero-russa Xenia Tchoumitcheva e gli sportivi Jolanda Neff e Iouri Podladtchikov. Le accuse che l’associazione rivolte oggi ai quattro personaggi sono simili a quelle lanciate alla Hunziker.

Per esempio Federer avrebbe anche lui mostrato sui social un noto marchio di abbigliamento senza dire che si trattava di una pubblicità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.