×

Love Island: bufera per i rapporti intimi di due coppie del reality

Condividi su Facebook

Bufera su Love Island, il reality inglese dove due coppie hanno avuto rapporti intimi durante la notte

love island

Se in Italia impazza il reality Temptation Island, in Gran Bretagna sta invece spopolando un altro show, dal titolo Love Island. Pur affrontando la stessa tematica, i due programmi rivelano in sé delle dinamiche decisamente opposte. Nella versione nostrana, infatti, 6 coppie di fidanzati decidono di partecipare all’avventura per mettere alla prova il loro rapporto d’amore.

A Love Island, invece, alcuni ragazzi e ragazze single perdono al gioco se non riescono a legare con nessun coinquilino.

Ecco allora che in queste ore stanno letteralmente facendo il giro del web alcune foto dei protagonisti dello show inglese. Nelle immagini in questione sono dunque ripresi dei rapporti intimi notturni avvenuti tra due delle coppie in gioco. I rumori troppo evidenti e gli schiamazzi hanno però già dato vita a una valanga di polemiche, sia dentro sia fuori la villa.

Il successo di Love Island

Se il pubblico italiano resta scandalizzato da quello che succede a Temptation Island, lo sarà a maggior ragione sapendo quello che si è verificato in Gran Bretagna. Love Island è l’opposto del reality show italiano, dove alcuni single entrano nel gioco con lo scopo di formare delle coppie con altri concorrenti. Come ovvio, un ruolo fondamentale è dato anche dal pubblico da casa, che vota i propri favoriti.

Ad vincere il premio finale pari a 50 mila sterline sarà infine la coppia che riuscirà ad arrivare in finale.

Tra i concorrenti più apprezzati finora vi sono sicuramente Tommy con Molly-Mae e Curtis con Amy. Proprio loro, del resto, stanno però generando un grande scalpore. Entrambe le coppie, infatti, hanno avuto rapporti intimi durante la notte, ripresi dalle telecamere di Love Island. A lamentarsi sono soprattutto i loro coinquilini, infastiditi dai rumori notturni degli amplessi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.