×

Franco Trentalance senza filtri: “Ho fatto cilecca due volte”

Condividi su Facebook

"Ovviamente mi ricordo molto bene. Però è una percentuale bassissima. Erano situazioni in cui avevo i cavoli miei"

Franco Trentalance si è confessato. In attesa dell’uscita del suo libro, l’ex porno attore bolognese si è confessato ad una radio locale. Il picco dell’intervista si è raggiunto quando l’attore ha confessato alcuni dettagli della sua carriera.

L’intervista

Un’intervista a 360 gradi quella di Franco Trentalance a Radio Cusano Campus. L’attore ha rivelato alcuni dettagli della sua vita privata e della sua longeva carriera. Adesso per esempio, Franco racconta di fare sesso solo durante le ore diurne, perché lo reputa più produttivo: “La mattina è il momento migliore per fare sesso. E’ da un paio d’anni che faccio sesso nelle ore diurne, mai dopo le 20″.

Riguardo alla vita da set invece: “Ho fatto quasi mille scene di sesso sul set e ho fatto cilecca due volte, che ovviamente mi ricordo molto bene.

Però è una percentuale bassissima. Erano situazioni in cui avevo i cavoli miei”.

Successivamente, ha precisato che ogni azione sul set è concordata tra autori, attori e attrici. Anche le più violente. Molti vedono il porno come un tabù da esorcizzare, come una totale sottomissione per il genere femminile. Ma Franco spiega che il punto focale è un altro: “C’è una fetta di utenza che non avendo confidenza, approcci frequenti con le donne, vuol vedere la donna umiliata.

Siccome loro non ci possono arrivare a un certo tipo di donna, la vuole vedere umiliata, violentata. Ma è brutta questa cosa qui. Mentre invece dal mio punto di vista una donna che fa sesso e si diverte, non va mai giudicata in maniera negativa”.

La rivalità con Rocco

L’ultimo argomento toccato è la presunta rivalità tra i due porno attori più celebri della nostra penisola: “Ci conosciamo da una vita.

Non c’è più concorrenza perché io mi sono ritirato. Noi non ci siamo né simpatici, né antipatici, la stampa invece ha cercato sempre di creare lo scontro e a volte ci è riuscita. Hanno sempre cercato di fare come con Vasco e Ligabue. Se io dico che con Rocco non ci siamo né simpatici né antipatici, la stampa titola: Rocco non mi è simpatico”.

Nato a Milano, classe 1995, è laureando in Scienze Sociali per la globalizzazione. Oltre che con Notizie.it ha collaborato con TMS.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Bruto

Nato a Milano, classe 1995, è laureando in Scienze Sociali per la globalizzazione. Oltre che con Notizie.it ha collaborato con TMS.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.