×

Divorzio Jeff Bezos, l’accordo: 38,3 miliardi di dollari alla moglie

Jeff Bezos e MacKenzie hanno formalizzato il divorzio. Stando al loro accordo, la donna diventerebbe la 22esima persona più ricca al mondo.

jeff bezos
jeff bezos

Jeff Bezos e l’ormai ex moglie MacKenzie hanno firmato il loro divorzio formalizzando l’atto davanti a un giudice di Stato di Washington. Secondo quando stabilito dal loro accordo, infatti, alla donna spetteranno il 4% delle azioni del colosso Amazon oltre alla cospicua somma di 38,3 miliardi di dollari.

Questo patrimonio sarebbe sufficiente a posizionare la moglie nella classifica delle 500 persone più ricche al mondo. Infatti, secondo Bloomberg, MacKenzie si piazzerebbe al 22esimo posto. Bezos, infine, manterrà il suo predominio: infatti con 114,8 miliardi di dollari e una quota del 12% rimarrà il più ricco in assoluto.

L’accordo per il divorzio

Venerdì 5 luglio il proprietario di Amazon, Jeff Bezos, e la sua ex moglie MacKenzie Tuttle hanno formalizzato il divorzio davanti al giudice.

Infatti, l’ex coppia ha deciso di troncare il matrimonio dopo aver trascorso 26 anni insieme. Però, non tutto è perduto: infatti la scrittrice guadagnerà il 22esimo posto nella classifica delle persone più ricche del mondo. L’ex marito cederà il 4% delle azioni di Amazon a MacKenzie, oltre a 38,3 miliardi di dollari. La donna, inoltre, aveva sposato Bezos ben prima che Amazon diventasse il colosso dei nostri giorni: infatti, il matrimonio è stato celebrato nel 1993.

Il divorzio

Jeff Bezos e l’ex moglie avevano annunciato il divorzio già da gennaio 2019. Tuttavia, in base all’accordo non verrà trasferita alcuna somma sui conti della donna.

Infatti, MacKenzie ha deciso di donare il denaro al giornale Washington Post e alla società di esplorazione spaziale Blue Origin. Infine, la donna si è dichiarata pronta a donare buona parte del patrimonio in beneficenza.

Contents.media
Ultima ora