×

Striscia la Notizia, che fine ha fatto la velina Irene Cioni?

L'ex velina di Canale 5, Irene Cioni, racconta la sua occupazione attuale e alcuni progetti futuri. Abbandonerà la televisione per sempre?

irene cioni
irene cioni

Irene Cioni è la bellissima velina protagonista di Striscia la Notizia dal 2013 al 2017. Tutti la ricordano per il suo sorriso, la sua altezza e il fisico nonostante l’ultimo periodo nessuno l’abbia più vista in televisione. Infatti, Irene ha deciso di rompere il silenzio e in un’intervista ha rivelato la sua nuova vita. Vediamo di cosa si occupa oggi l’ex velina di Canale 5.

La nuova vita di Irene Cioni

In un’intervista per StarBene, la velina di Canale 5 spiega la sua occupazione attuale. Irene ha lasciato per il momento il mondo dello spettacolo per dedicarsi allo yoga, che da semplice passione è diventato il suo lavoro. “Sto trasformando questa passione in un mestiere – ha raccontato – Sono diventata insegnante di vinyasa yoga e sto esplorando nuove applicazioni, come il connubio di yoga e musica”.

Inoltre, ha rivelato un progetto futuro che la riporterà sul piccolo schermo. L’ex velina di Striscia la Notizia, infatti, sarà la protagonista del film Perché mi guardi così di Alessandro Gelli. Lei stessa spiega: “Sono la protagonista femminile, una maestra delle scuole elementari appena arrivata in un paese toscano”. Irene promette: “Vi farò sorridere ma anche commuovere”.

In pace con sé stessa

Grazie alla sua passione per lo yoga, Irene Cioni ha imparato ad accettarsi per quello che è. Infatti, mentre in passato desiderava un décolleté più generoso, oggi apprezza il suo corpo anche nelle sue imperfezioni. Chiariamo: l’ex velina è bellissima così com’è, ma a parer suo le mancava qualche taglia. Quando le viene chiesto di indicare un suo punto debole confessa: “Non vorrei sembrare arrogante, ma mi piaccio così come sono. Un tempo avrei riposto ‘vorrei una taglia in più di reggiseno’, ma oggi non più.

Merito sempre dello yoga che insegna l’accettazione di sé e l’amorevole gentilezza anche verso il proprio corpo”. Un grande esempio per tutte le ragazze.


Classe 1998, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società" con un grande sogno nel cassetto: costruire una carriera internazionale e un nome nel giornalismo politico. Amante dei viaggi e curiosa rispetto ai fatti di attualità, insegue con determinazione il suo obbiettivo.


Contatti:

Contatti:
Laura Pellegrini

Classe 1998, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società" con un grande sogno nel cassetto: costruire una carriera internazionale e un nome nel giornalismo politico. Amante dei viaggi e curiosa rispetto ai fatti di attualità, insegue con determinazione il suo obbiettivo.

Leggi anche