×

Giorgio Manetti, la rivelazione su Instagram: “Presto insieme”

Giorgio Manetti e il post emblematico su Instagram, scatta la curiosità dei fan: cosa avrà voluto dire con le sue parole?

Giorgio Manetti

Giorgio Manetti ha senz’ombra di dubbio segnato la storia del trono over di Uomini e Donne. Non a caso sono in molti a chiedersi, e sperare, in un suo ritorno al dating show targato Maria De FIlippi nel corso della prossima stagione. Al momento non è dato sapere, anche se con una rivelazione sui social l’imprenditore toscano ha annunciato il proprio ritorno sulle scene.

Giorgio Manetti, la rivelazione social

Divenuto famoso dopo aver partecipato al trono over di Uomini e Donne, Giorgio Manetti è stato uno dei personaggi più seguiti e discussi della trasmissione. Dopo aver concluso la storia con la dama Gemma Galgani, l’imprenditore ha deciso di intraprendere altre conoscenze con nuove donne, per poi decidere di abbandonare il programma.

In questi giorni, però, si fanno insistenti le voci di un suo possibile ritorno a Uomini e Donne, che confermerebbe la fine della relazione con la fidanzata Caterina. Al momento non è dato sapere e un post pubblicato di recente dallo stesso Giorgio Manetti ha contribuito ad alimentare ulteriormente i dubbi.

The good stuff at the right time…presto di nuovo insieme a voi, per divertirci con simpatia ma soprattutto con eleganza!“.

Sono queste le parole utilizzate da Giorgio Manetti a corredo di una foto pubblicata su Instagram. L’imprenditore, quindi, è pronto a tornare nel programma di Maria De Filippi? E in caso di risposta affermativa, come la prenderà Gemma Galgani? Se tutto questo non bastasse, dopo l’annuncio postato sul social network, una follower ha chiesto a Giorgio Manetti se presto lo rivedremo in televisione o al cinema. Una domanda a cui il diretto interessato ha replicato scrivendo “Tempo al tempo…“.

Non resta quindi che attendere l’inizio del programma per capire se le novità in serbo riguardino effettivamente Uomini e Donne oppure un altro progetto “top secret, così come aveva annunciato qualche giorno fa lo stesso Manetti.

Leggi anche