×

Morte di Nadia Toffa, arriva la decisione del programma Le Iene

Il programma di inchieste della Mediaset, Le Iene, ha preso una decisione: dopo la morte di Nadia Toffa verranno inserite alcune novità.

nadia toffa le iene
nadia toffa le iene

Nadia Toffa è morta la mattina del 13 agosto 2019: la redazione del programma Le Iene, nel quale lavorava anche la “guerriera”, ha preso una decisione. I colleghi non potranno mai dimenticare la forza e la passione che Nadia metteva nel suo lavoro: ha sempre dato il massimo e si è fatta amare da tutti. Purtroppo, il cancro, contro il quale ha combattuto per due anni e mezzo, l’ha portata via prematuramente. In onore dell’inviata, conduttrice e giornalista, però, il programma Le Iene renderà omaggio a Nadia Toffa.

Nadia Toffa, decisione de Le Iene

Il programma di inchieste più seguito e amato dagli italiani, Le Iene, tornerà sui canali Mediaset da ottobre 2019. Molte persone, però, non riescono ancora a credere che dalla redazione non vedranno più il volto sorridente di Nadia.

Per questo motivo, i colleghi di Le Iene e tutta la produzione hanno deciso di rendere omaggio a Nadia Toffa al meglio delle loro possibilità. Infatti, secondo alcune indiscrezioni, da ottobre verrà messo in onda in ogni puntata almeno un servizio dell’inviata scomparsa il 13 agosto scorso.

Non si potrà certo sostituire la sua passione, ma l’obbiettivo è quello di ricordare una donna che ha sempre dato il massimo per il suo lavoro. I servizi scelti comprenderanno sia le ultime inchieste, da quando aveva scoperto di aver il cancro, sia quelle più datate. Nadia, infatti, ha collaborato per 10 anni con il programma di Italia 1. Infine, nessun giornalista verrà assunto per sostituire Nadia Toffa. Giulio Golia e Matteo Viviani, colleghi molto vicini alla donna, condurranno il programma da soli.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche