×

Emma Marrone malata, la risposta ai fan: “Grazie per tutto l’amore”

"Vivo sempre sotto controllo: per me gli esami non finiscono mai. Il pensiero della malattia non mi abbandona, fa parte di me".

emma marrone
emma marrone

Venerdì 20 settembre la cantante Emma Marrone aveva annunciato sui social: “Sono malata, devo fermarmi. Adesso chiudo i conti una volta per tutte con questa storia e poi torno da voi”. I fan, preoccupati, hanno lanciato una serie di messaggi di sostegno ad Emma: l’invito è quello di combattere con coraggio. Da Paola Turci a Giorgia, da Laura Pausini a Giusy Ferreri, da Alessandra Amoroso a Nek, da Giovanni Caccamo a Isabella Ferrari, da Giorgio Pasotti a Elena Santarelli, da Valentina Lodovini a Syria. Tutti si stringono vicino ad Emma, che nel 2009 è stata colpita da un tumore all’utero e alle ovaie. Oltre ai colleghi, anche alcuni rappresentanti politici fanno sentire la loro voce. Laura Boldrini, ad esempio, ha scritto: “Forza Emma!”.

Ma il messaggio più dolce arriva da Maria De Filippi: “Ti voglio un bene dell’anima davvero, non avere mai paura di nulla perché sei fortissima”. Emma Marrone, di fronte a tutto questo affetto ha risposto: “Grazie per tutto l’amore”.

Emma Marrone risponde ai fan

La cantante Emma Marrone ha voluto pubblicare gli sviluppi della sua malattia per condividere con i fan questo momento difficile. “Il ginecologo mi ha detto: tumore, operare con la massima urgenza. La neoplasia mi aveva preso utero e ovaie. Il dolore che provavo non era legato alla notizia tragica. Per me non era il cancro il problema. Il mio dolore era dover rinunciare al sogno della musica, ai sacrifici fatti”. Il messaggio prosegue spiegando: “La seconda operazione l’ho voluta addirittura fare da sveglia con l’epidurale, volevo capire tutto in tempo reale: così ho saputo che mi stavano esportando un ovaio con la tuba.

Ora sono una splendida ragazza mono ovarica”. Dopo la pioggia di messaggi di sostegno proveniente dai fan, dai colleghi, da Le Iene, da Maria De Filippi e dalle istituzioni, Emma ha voluto ringraziare tutti. “Grazie per tutto l’amore” ha scritto sui social.

Il tumore e la paura

Nel 2014, purtroppo, Emma ha dovuto riaffrontare il tumore: “Vivo sempre sotto controllo: per me gli esami non finiscono mai. Il pensiero della malattia non mi abbandona, fa parte di me. Mi mette ansia, ma mi dà la spinta necessaria per vivere tutto fino in fondo. Non è una cosa nera. Ma una presenza che mi continua a invitare a dare il giusto peso alle cose: a volte ce la faccio, altre no! E allora purtroppo continuo a prendermela per cose troppo stupide.

Non lo cerco l’amore, non lo aspetto. Ma mi piace immaginare che, un giorno, smetterò di sperare di tornare a casa e trovare una persona con cui condividere una mia gioia o un mio dolore. E proprio quel giorno, uscirò e inciamperò sulla persona giusta”.

I messaggi di sostegno

Sono tantissime le persone che si sono strette vicino alla cantante. Oltre a Maria De Filippi, anche Laura Pausini ha scritto: “Siamo tutti con te. Forza”. Noemi, invece, si è limitata a “Stay Strong”, mentre Simona Ventura è vicino ad Emma: “Io ci sono e ti abbraccio fortissimo”. E ancora, Cristina D’Avena: “Sicurissima che tornerai più forte di prima… ti voglio bene”. Infine, Save the Children: “Cara Emma, nell’attesa di rivederti al più presto sul palco, ti stringiamo forte in un caloroso abbraccio” seguito dall’hashtag #forzaemma.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Caricamento...

Leggi anche