×

Ilary Blasi: “Vorrei fare l’attrice ma nessuno mi chiama”

Vedremo Ilary Blasi in un film? La conduttrice ha dichiarato che sarebbe il suo più grande sogno ma che al momento non ha ricevuto offerte.

Ilary Blasi cinema
Ilary Blasi cinema

Ilary Blasi ha confessato il suo rapporto con la carriera e in particolare il suo sogno di poter un giorno recitare in un film.

Ilary Blasi e il cinema

Tra i desideri di Ilary Blasi ci sarebbe quello di recitare ma, ha ammesso lei stessa, non la chiamerebbe “mai nessuno” per un film. La conduttrice, famosa per gli show televisivi da lei condotti (l’ultimo è Eurogames, per cui è stata vittima di una vera e propria pioggia di critiche), è ovviamente al centro dei riflettori anche per la sua vita privata, accanto al marito Francesco Totti e ai loro tre figli.

Ilary Blasi ha rivelato che lei e il marito fortunatamente sarebbero stati saldi fin dall’inizio della loro relazione, quando le indiscrezioni in circolazione parlavano dei presunti tradimenti commessi da uno nei confronti dell’altra.

Ilary Blasi ha anche confessato che non si sentirebbe “arrivata”, ma che appunto sognerebbe di svolgere sempre nuovi compiti all’interno dello show business. Riguardo alle critiche di Eurogames – come del resto anche in passato – la conduttrice ha dichiarato che non le farebbero né caldo né freddo, e che non si può piacere a tutti. I suoi look all’interno del programma sono stati presi di mira da moltissimi haters, e persino suo marito Francesco Totti aveva realizzato una Instagram stories in cui era sembrato piuttosto sgomento per una scelta in fatto di look fatta da sua moglie, che aveva indossato un body che fuoriusciva completamente da un paio di pantaloni larghi e calati. Insomma, agli Eurogames 2019 sembra proprio che Ilary non ne abbia azzeccata una, ma la conduttrice continua a tirar dritta per la sua strada.

Che il prossimo passo sia un film?


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche