×

Il mistero degli occhi viola di Liz Taylor: tutto sul segreto genetico

Lo sguardo magnetico e seduttivo di Liz Taylor sarebbe il risultato di una mutazione genetica, la distichiasi.

Liz Taylor Occhi
Liz Taylor Occhi

I suoi grandi occhi dalle sfumature violacee l’hanno resa icona di fascino e bellezza nella Hollywood storica: Liz Taylor, conosciuta anche col nome di “diva dagli occhi viola” avrebbe avuto in realtà una fastidiosa mutazione genetica, la quale sarebbe stata artefice del suo sguardo così magnetico.

Liz Taylor: gli occhi

Ancora oggi il fascino seducente di Liz Taylor è avvolto in un alone di mistero per via di quei suoi grandi occhi viola (color pervinca per la precisione) che l’hanno resa una diva immortale per bellezza e talento. Proprio i suoi occhi sono stati più volte al centro dell’interesse di stilisti e make up artist, e chiunque abbia visto Cleopatra non potrà più dimenticare lo sguardo magnetico della diva, valorizzato ancor di più dal trucco grafico e seduttivo realizzato per lei dal truccatore Alberto De Rossi.

Liz Taylor Occhi

Proprio quel look la rese forse una delle icone più famose di sempre, e in tanti hanno provato a emulare il suo stile nel corso degli anni. Secondo una recente ricerca però, la diva dagli occhi viola sarebbe stata “premiata” dalla genetica, e più precisamente da una mutazione (la distichiasi) che l’avrebbe dotata di ben due fila di ciglia. Ecco spiegato quindi perché il blu violaceo dei suoi grandi occhi sarebbe risaltato ancora di più, rendendo il suo sguardo magnetico e seduttivo. Liz Taylor è scomparsa nel 2011 e nel corso della sua vita, oltre a flirt veri o presunti, ha avuto ben 7 mariti.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche