×

Donatella Versace ricorda Gianni: “Ovunque tu sia”

Donatella Versace ha voluto ricorda l'amato fratello Gianni in occasione del suo compleanno: lo stilista morì tragicamente nel 1997

donatella versace
donatella versace

L’icona per eccellenza dell’alta moda, alias Donatella Versace, ha deciso di postare un messaggio dedicato al fratello Gianni, brutalmente assassinato il 15 luglio 1997 a Miami Beach, in Florida. In occasione di quello che sarebbe stato 73° compleanno, la stilista ha dunque ricordato il maestro, fondatore dell’omonima casa di moda, ora da lei condotta.
versace

Nato a Reggio Calabria il 2 dicembre 1946 dopo il fratello Santo e prima della sorella Donatella, Gianni Versace ebbe i suoi primi contatti con il mondo della moda da giovanissimo, lavorando nell’atelier della madre, che era una sarta di professione. Fu nel marzo del 1978 che lo stilista presentò poi la prima collezione donna firmata a suo nome presso il Palazzo della Permanente a Milano. Da allora la sua è stata una rapida ascesa nel settore, dove prestò entrò anche l’amata sorella, alla quale fu affidata la linea Versace Versus.

Donatella Versace, passato e presente

A seguito della tragica scomparsa del noto stilista, Donatella Versace ha dunque preso le redini della società. Così è diventata una delle stiliste più apprezzate e richieste a livello mondiale. La stilista ebbe anche un lungo periodo caratterizzato dalla dipendenza dalla droga.

Ma fortunatamente nel 2005 l’ex marito Paul Beck e il suo grande amico Elton John la convinsero a disintossicarsi. Da allora Donatella non ha più fatto uso di stupefacenti, avvicinandosi peraltro al buddismo.


Sui social, e specialmente su Instagram, la stilista calabrese racconta spesso i look creati per le celebrità più note dello star system internazionale. Uno su tutti è per esempio quello ideato per la sua migliore amica Naomi Campbell.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche