×

Verissimo, llaria D’Amico: “Mia mamma voleva abortire”

Condividi su Facebook

Ilaria D'Amico a Verissimo: la relazione con Gigi Buffon, il dramma vissuto da sua madre e la volontà di avere una bambina.

Ilaria D'Amico Verissimo

Ospite di Verissimo, Ilaria D’Amico ha raccontato a Silvia Toffanin dettagli inediti della sua vita privata. In primis una vicenda delicata vissuta da sua madre prima che nascesse, per poi spostare l’argomento sulle sue storie d’amore con Rocco e Gianluigi Buffon.

Ilaria D’Amico a Verissimo

La conduttrice televisiva ha raccontato a Silvia Toffanin che i suoi genitori avevano un rapporto molto conflittuale, parlando di un matrimonio iniziato e proseguito male. In più avevano già una figlia di undici anni e non ne volevano altre.

Fino a quanto è avvenuto un evento tragico nella vita della madre, ovvero la morte di suo padre. Una circostanza che ha portato ad un riavvicinamento con il marito dopo il quale ha scoperto di essere incinta. “Una vita che arrivava ma che non era richiesta, tanto che lei pensò di abortire“.

Ha infatti spiegato che aveva chiesto ad un dottore di interrompere la gravidanza.

La mattina dell’operazione però lui la chiamò per dirle di posticipare l’appuntamento. A quel punto la donna annullò tutto perché “quello era il segnale che stava aspettando“.

La relazione con Gianluigi Buffon

L’intervista si è spostata sul rapporto con il calciatore, che ha incontrato ad un evento di beneficienza in un momento difficile per lei, ovvero una volta terminata la relazione da cui è nato i suo primo figlio Pietro. “Quando ci siamo visti abbiamo sentito il bisogno di raccontarci come dei rubinetti aperti e abbiamo capito che dentro di noi era successo qualcosa”, ha raccontato.

La loro relazione era nata all’insegna degli attacchi e i più l’avevano definita una rovinafamiglie per via della relazione tra Buffon e la Seredova. “Questo mi ha fatto soffrire perché io non ho rovinato nulla“, ha ammesso.

Una coppia che, come sottolineato dalla stessa Toffanin, ha fatto parlare moltissimo ed è andata contro gli stereotipi.

Lei stessa non avrebbe mai immaginato di fidanzarsi con un calciatore, e invece ha dovuto ammettere che Gianluigi è una persona meravigliosa, con un cuore grandissimo e trasparente. Un uomo che l’ha ricoperta di un amore enorme e che aveva bisogno di essere amato, abbracciato e capito. Dalla loro unione è nato anche un figlio, Leopoldo ma per il matrimonio, che Buffon le ha più volte chiesto, ha detto di voler aspettare.

La giornalista ha invece ammesso che non le dispiacerebbe avere un altro figlio, magari una femmina. Ha infatti spiegato di essere nata e cresciuta in una famiglia tutta al femminile e invece ora si trova ad avere due bimbi maschi.

La collaborazione con l’ospedale Buzzi

In ultimo Ilaria D’Amico ha voluto dedicare uno spazio all’ospedale Buzzi di Milano, con cui le collabora attivamente.

Ha esposto il loro progetto di voler acquistare un’incubatrice termica che servirebbe per aprire gli occhi dei bambini nati prematuri. In questo modo c’è la possibilità che questi bimbi, nati in bilico tra la vita e la morte, possano avere più probabilità di continuare a vivere. E’ possibile fare una donazione tramite sms al 45580 fino a domenica 8 dicembre 2019.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche