×

Tutte vogliono l’ombelico di Emily Ratajkowski: cos’è l’ombelicoplastica?

Condividi su Facebook

La nota icona di stile e di bellezza Emily Ratajkowski è al centro del gossip per via di un dettaglio estetico alquanto originale: il suo ombelico

Emily Rataikowski
Emily Rataikowski

Emily Ratajkowski è senza dubbio una delle celebrità più famose e seguite degli ultimi tempi a livello mondiale. Icona indiscussa di stile ed eleganza, in ogni scatto che appare sui social, la modella di origini londinesi riesce sempre a suscitare scalpore.

Mettendo il più delle volte in bella vista il suo fisico mozzafiato senza veli, la giovane lancia di fatto sempre nuove mode e tendenze in fatto di look, attirando le attenzioni di milioni di fan.

Emily Rataikowski

Con un seno procace e un fisico asciuttissimo e super tonico, l’elemento che tuttavia sta facendo impazzire gli ammiratori della splendida attrice è la sua pancia incredibilmente piatta.

Quello che salta agli occhi di tutti è nel dettaglio il suo “belly slot”, ossia la linea al centro dell’addome data proprio dai suoi addominali scolpiti. La cosa più stupefacente, ad ogni modo, è che ad attirare le attenzioni delle fan al femminile pare sia niente meno che il suo ombelico, che ora tutte vorrebbero avere.

Emily Ratajkowski: l’ombelico che impazza

Stando a quanto raccontato dal chirurgo plastico americano Matthew Schulman, negli ultimi tempi sarebbero aumentate a dismisura le richieste di ombelicoplastica.

Per la precisione, le clienti domandano per l’appunto un ombelico identico a quello di Emily Ratajkowski. Sarebbero di fatto circa una quindicina gli interventi al mese per questo tipo di ritocco estetico. E sarebbero addirittura raddoppiati da quando la modella ha cominciato a diventare popolare sui social e in tv. Ma come mai questo dettaglio estetico è così tanto desiderato?

Emily Rataikowski

Secondo i più, la Ratajkowski avrebbe dunque l’ombelico ideale, ossia di forma ovale e orientato in verticale. In questo modo, per una questione anche ottica, il busto risulterebbe più lungo e gli addominali più scolpiti. Le clienti, volendo adeguarsi agli stereotipi di bellezza imposti dal web, non penserebbero due volte a optare per questa drastica soluzione.

La buona notizia per loro è che per l’ombelicoplastica non serve l’anestesia totale, bensì solo quella locale con sedazione.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Gattomatto
16 Dicembre 2019 19:51

Sono molti di più quelli che vorrebbero qualcosa che sta un po’più sotto il suo ombelico secondo meme ????


Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.