×

Stash e il suo Natale: “Una delle cose più forti mai fatte”

Stash, il frontman dei The Kolors, ha voluto pubblicare un video in cui mostra come quest'anno abbia trascorso il Natale aiutando i meno fortunati.

stash-natale

È con un breve video pubblicato su Instagram che Antonio “Stash” Fiordispino, voce del gruppo musicale dei The Kolors, ha voluto mostrare ai fan il modo diverso con cui quest’anno ha trascorso il Natale. Il cantante casertano ha infatti deciso di non fare alcun regalo a parenti o amici ma di spendere i propri soldi e il proprio tempo per aiutare le decine di senzatetto che ogni notte affollano i marciapiedi delle nostre città nella più totale indifferenza.

Stash e il Natale con i senzatetto

Visualizza questo post su Instagram

I social network sono un mezzo… e spesso facciamo fatica a considerarli tali… siamo distratti dall’abbuffare il nostro ego, dai like, dai follower… tutto ciò che ha a che fare più con la vanità che con un possibile messaggio.. quest’anno ho deciso di fare questa cosa usando i soldi che avrei speso per i regalini ai miei cari… e vi giuro che è stata una delle cose più forti che io abbia mai provato! Pubblicando questo video sto cercando di unire le due cose… perché è inutile nasconderci dietro a un dito… potevo anche non pubblicarlo e provare comunque quelle emozioni… non facciamo i finti tonti, io non mi sento il paladino di nessuno, però sto cercando di lanciare un messaggio… che spero arrivi a quanta più gente possibile perché se dovesse diventare una moda, di quelle che nutrono il nostro ego qui sui social.. beh… magari! Buon anno! Spread some love! #homeless #stash #thekolors #homelessness

Un post condiviso da THE KOLORS (@thekolors_stash) in data: 2 Gen 2020 alle ore 5:13 PST


Nel post pubblicato sui social nella giornata del 2 gennaio, Stash racconta la sua esperienza descrivendola con le seguenti parole: “Quest’anno ho deciso di fare questa cosa usando i soldi che avrei speso per i regalini ai miei cari e vi giuro che è stata una delle cose più forti che io abbia mai provato!”.

Il cantante mette però le mani avanti nei confronti di chi lo potrebbe accusare di cercare like e visibilità con un video strappalacrime: “È inutile nasconderci dietro a un dito. Potevo anche non pubblicarlo e provare comunque quelle emozioni. Non facciamo i finti tonti, io non mi sento il paladino di nessuno, però sto cercando di lanciare un messaggio che spero arrivi a quanta più gente possibile”.

Contents.media
Ultima ora