×

Pizza al kiwi, l’inventore: “Ho ricevuto minacce di morte dall’Italia”

Condividi su Facebook

Fa discutere la foto di un cittadino svedese che ha inventato la pizza al kiwi: come hanno reagito gli italiani?

Pizza al kiwi

Dopo la pizza all’ananas arriva un’altra rivisitazione del piatto tipico napoletano che al pomodoro aggiunge il kiwi. Ad averla inventata è stato lo svedese Stellan Johansson che ha voluto aggiungere del kiwi a una margherita con prosciutto. Ha poi condiviso la creazione sul web dove gli utenti si sono divisi, da chi l’ha aspramente criticato arrivando anche a minacciarlo di morte a chi invece vorrebbe provare l’alimento.

Pizza al kiwi

Johansson stava già lavorando all’idea da dicembre 2019, quando il fratello gli aveva portato per Natale i dieci chili di kiwi che aveva coltivato nella sua serra. L’uomo stava quindi pensando a come utilizzarli. iInizialmente li ha usati nei dolci e nelle torte, per poi averli sperimentati anche nel salato friggendoli e avvolgendoli nel bacon.

La svolta è arrivata con la pizza. Nonostante in moltissimi lo ritengano un abominio e non riescano neanche a immaginare di poterla mangiare, lui ha dichiarato che ha un sapore molto buono che piace anche ai suoi bambini.

La polemica

La foto che mostra l’invenzione ha fatto il giro del web suscitando reazioni differenti. “È una cosa contro natura“, “Non riesco a credere ai miei occhi“, “Un nuovo demone ha spodestato l’ananas e il suo nome è kiwi” sono solo alcuni dei commenti negativi comparsi sotto la sua foto. L’inventore ha anche dichiarato che dall’Italia, la patria di quel cibo, gli sono giunte diverse minacce di morte. Non sono mancate però anche le persone che hanno appoggiato lo svedese, ritenendo che il binomio pizza e kiwi possa essere una buona combinazione di sapori, molto simile a quella di formaggio e uva o frutti di bosco.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche