×

Salvo Veneziano, le prime parole dopo la squalifica: “Non ho ucciso”

Condividi su Facebook

Dopo la squalifica e il clamore, Salvo Veneziano è tornato sui social e ha ovviamente dedicato un post alla vicenda che lo ha visto protagonista.

Salvo Veneziano squalifica
Salvo Veneziano squalifica

Dopo la squalifica dal Grande Fratello Vip e le polemiche generate dalle sue frasi contro Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto, Salvo Veneziano è tornato sui social e, come prevedibile, non ha ignorato la vicenda.

Salvo Veneziano: le prime parole dopo la squalifica

In tanti sui social si sono espressi sulla vicenda che ha visto protagonista Salvo Veneziano al Grande Fratello Vip, il quale aveva detto delle frasi piuttosto volgari e offensive nei confronti delle concorrenti Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto. Accusato di atteggiamenti sessisti, il concorrente era stato immediatamente allontanato dal programma. Sui social Salvo Veneziano ha postato il video del momento in cui ha parlato con Alfonso Signorini e ha chiesto di nuovo scusa per quanto successo: “Non ho ucciso nessuno,non penso di aver fatto male a qualcuno fisicamente, ma chiedo scusa ugualmente per le mie affermazioni poco colorite, è stato solo un gesto goliardico”, ha scritto l’ex gieffino.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Salvo Veneziano (@salvovenezianoofficial) in data: 16 Gen 2020 alle ore 3:40 PST

In tanti hanno dimostrato di credere alle sue scuse e in sua difesa sono accorse anche la moglie Giusy Merendino e l’ex vincitrice del primo Grande Fratello Cristina Plevani.

Entrambe avevano specificato che Salvo non sarebbe affatto un violento quanto piuttosto un ignorante. Il concorrente del Grande Fratello Vip si è più volte scusato per le sue parole contro le sue ex compagne d’avventure, contro la sua famiglia e contro le donne in generale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.