×

Sanremo 2020, Myss Keta contro Amadeus: “Sono rimasta di ghiaccio”

Condividi su Facebook

Le polemiche contro Amadeus per Sanremo 2020 non si placano. A dire la sua è intervenuta anche Myss Keta: "Sono rimasta di ghiaccio".

myss keta amadeus
myss keta amadeus

La bagarre su Amadeus e il suo prossimo Festival di Sanremo 2020, in programma dal 4 all’8 febbraio, non sembra destinata a placarsi. Dopo la presa di posizione di Heather Parisi, ecco che nelle scorse ore anche Myss Keta ha voluto dire la sua. Come riportato da Simone Alliva su Twitter, la “ragazza di Porta Venezia” ha deciso di non coprirsi dietro nessun velo. Replicando dunque in maniera diretta alle dichiarazioni di Amadeus, la performer lo ha accusato di aver pronunciato delle frasi sessiste nel corso della conferenza stampa per Sanremo 2020.

Sanremo 2020: le parole di Myss Keta

“Penso che il posto di una donna sia davanti a un uomo. Una donna non deve stare al posto che le impone la società”, ha dunque affermato la cantante. Che ha poi ribadito come dopo aver visto la conferenza stampa sia “rimasta come un ghiacciolo”.

Come riportato anche da alcuni quotidiani nazionali, Myss Keta ha dato sfogo al suo pensiero durante un evento della Treccani con Nicola Lagioia. La novella presentatrice de L’Altro Festival sulla Rai ha infine proseguito con una frase tra l’ironia e la “minaccia” velata: “Dopo questa, siamo vicine alla conduzione del Festival, stai attento Amadeus!”.


Nel mentre, proprio poche ore fa lo stesso Amadeus ha replicato a tali accuse. Il conduttore ha di fatto spiegato come sia stato tutto un fraintendimento, ma nonostante ciò le polemiche sui social sono andate avanti. Tra chi crede nella sua buonafede e chi pensa il contrario, è vero che le critiche su Sanremo 2020 sono già parecchie nonostante la kermesse non sia ancora iniziata! Siamo certi che ne vedremo ancora delle belle nelle settimane a seguire.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche