×

Francesca Cipriani confessa: “Sono stata arrestata”

Condividi su Facebook

Francesca Cipriani è senza freni: la showgirl ha confessato che nel 2010 sarebbe stata arresta a Roma dopo un suo gesto eclatante.

Francesca Cipriani arrestata
Francesca Cipriani arrestata

L’ex Pupa Francesca Cipriani ha confessato che sarebbe stata arrestata: l’episodio risale a quando venne esclusa da La Pupa e il Secchione e la prorompente showgirl ha svelato anche tutti i dettagli sul motivo del suo arresto.

Francesca Cipriani arrestata

Nel 2010 Francesca Cipriani, con tanto di corona in testa e boa blu, si recò difronte alla Fontana di Trevi a Roma, dove iniziò a protestare per la sua esclusione da quell’edizione de La Pupa e Il secchione. La situazione è degenerata quando la showgirl ha iniziato a immergersi nell’acqua della fontana per emulare la celeberrima Rita Ekberg de La Dolce Vita. I vigili l’avrebbero dunque bloccata e tratta in arresto. Oggi lei e Paolo Ruffini conducono insieme la nuova edizione de La Pupa e Il secchione, ma la showgirl ha precisato che tra lei e il conduttore non ci sarebbe nulla di più che una semplice amicizia.

Dopo il suo bagno nella Fontana di Trevi, in molte hanno tentato lo stesso: Aida Nizar, concorrente del Grande Fratello 15, si è immersa nella Fontana destando scalpore e finendo anche lei col dover pagare una salatissima multa. Valeria Marini ha fatto il bagno nella fontana di Piazza di Spagna, e anche lei è stata multata per la bellezza di 550 euro.

Il comandante delle forze dell’ordine in quel caso condannò duramente il gesto, affermando che un noto personaggio pubblico dovrebbe fungere da buon esempio e non il contrario. La showgirl stellare in seguito alla vicenda chiese pubblicamente scusa, e sui social si sono scatenate numerose polemiche nei suoi confronti per via del bagno nella fontana della Barcaccia


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche