×

C’è Posta per Te, De Filippi alla mamma contraria a relazioni gay: “Rifletti bene”

Condividi su Facebook

Maria De Filippi ospita una coppia lesbo nella sua trasmissione e attacca la madre di una delle ragazze, contraria all'omosessualità della figlia.

Maria De Filippi molto dura a C’è Posta Per Te con una mamma contraria alla relazione gay della figlia. La ragazza si chiama Marcella e si è rivolta a C’è Posta per Te per riallacciare i rapporti con la madre Rosa, che non ha mai accettato la sua omosessualità.

Nella puntata di sabato 22 febbraio, Maria De Filippi ha introdotto la storia di queste due donne, che ormai non si parlano da 3 anni. Marcella, la figlia, è apparsa visibilmente provata dal rifiuto della madre: “Quando le ho detto di essermi innamorata di una donna lei mi ha detto che si vergognava di me, che non voleva vedermi in giro con lei e che per lei questa è una sciagura” ha detto tra le lacrime.

Maria De Filippi critica sulla mamma contro la relazione gay

La madre non si è affatto lasciata andare alle parole della figlia, anzi ha ribadito la sua chiusura rispetto alla vita affettiva da lei scelta.

A Maria De Filippi Rosa ha detto: “Mia figlia l’ho vista con dei ragazzi bellissimi. Impazziva per loro. Adesso vederla con una donna non mi piace. È sprecata. Per me l’uomo deve stare con la donna, altrimenti non è normale“.

A quel punto la nota conduttrice ha voluto intervenire, cercando di mediare nel rapporto tra le due donne. Accanto a Marcella sedeva la compagna Miriam, che tuttavia Rosa ha duramente rifiutato: “Non la voglio conoscere. Mia figlia può venire a casa, può telefonarmi, ma io non voglio conoscere lei. Io ho una figlia e si chiama Marcella. La fidanzata, non voglio saperne. Io sono la mamma di Marcella, non la mamma di Miriam”.

Maria De Filippi ha cercato di far ragionare la madre, invitandola a ragionare su ciò che è giusto o sbagliato.

Rifletti quando dici che non è normale, perché dici a tua figlia che non è normale. Tua figlia si è solo innamorata!” ha detto alla donna, invitandola alla riconciliazione con Marcella. Poi la conduttrice ha esortato Rosa a stringere la mano alla fidanzata della figlia, Miriam, che ha detto: “Io non cerco un rapporto con lei. Io vorrei soltanto conoscerla e avere l’occasione di conoscerla. Stringiamoci almeno la mano e se vuole finisce lì”.

Nonostante le esortazioni della De Filippi, la signora è sembrata irremovibile: “A me dispiace Miriam, io non ce l’ho con te ma non ce la faccio. Io non ce l’ho con te, io sono per le cose normali. Avrai anche un cuore grande, però non ci riesco”.

Nata a Roma nel novembre del 1992, ha studiato lettere all'università La Sapienza e si è successivamente avvicinata al mondo della comunicazione. Ha collaborato con Bossy e L'Indiependente.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Beatrice Carvisiglia

Nata a Roma nel novembre del 1992, ha studiato lettere all'università La Sapienza e si è successivamente avvicinata al mondo della comunicazione. Ha collaborato con Bossy e L'Indiependente.

Leggi anche