×

Laura Pausini: matrimonio dei genitori sospeso per il Coronavirus

Dopo l’emergenza Coronavirus scoppiata in tutto il mondo, Laura Pausini ha pubblicato un messaggio sui social che riguarda la sua famiglia

laura pausini

Per via del Coronavirus, la vita di tutti gli italiani è stata messa in pausa forzata, soprattutto nelle ultime ore. Così è successo ovviamente anche ai Vip nostrani, tra i quali Laura Pausini. Dopo aver concluso le registrazioni di La Voz, la versione spagnola di “The Voice”, dove riveste il ruolo di coach, la cantante ha fatto rientro in Italia.

Laura vuole infatti passare qualche mese di relax in compagnia dei suoi familiari, per poi ovviamente tornare sul palco nei suoi concerti in giro per il mondo.

Tuttavia, dopo le ultime disposizioni del Governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria del Covid-19, Laura ha invitato tutti i follower a tenere degli atteggiamenti responsabili. La musicista ha infatti chiesto di stare a casa il maggior tempo possibile, così da evitare il diffondersi del contagio.

Oltre a lanciare tale appello, la Pausini ha anche risposto ad alcuni commenti dei suoi ammiratori. Così la donna ha rivelato che per colpa di quanto sta accadendo è saltato anche il matrimonio dei suoi genitori.

Laura Pausini sull’emergenza Coronavirus

“Non vedo i miei genitori, mia sorella e i miei nipoti da settimane. I miei genitori il 14 marzo si dovevano sposare, ma non vedersi è un sacrificio che deve essere fatto.

In un’epoca come la nostra, dove puoi chiamare e vedere le persone lontane con il cellulare, cerchiamo di essere più forti di tutto”. Così ha dunque scritto Laura Pausini in un post su Instagram. La cantante, per la precisione, ha risposto a una fan che lamentava il fatto di non poter vedere il fidanzato, con cui vive una relazione a distanza.

Nel mentre, la famiglia di Laura Pausini doveva dunque festeggiare il 50esimo anniversario di nozze di Fabrizio e Gianna. La cerimonia doveva avvenire tra pochissimi giorni, per ricordare il giorno del loro matrimonio nel lontano 1970. Tutto, come detto, è per l’appunto saltato a causa dell’ultimo decreto che vieta in tutto il Paese di svolgere manifestazioni pubbliche e private, compresi matrimoni e funerali.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora